Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
San Giuseppe Moscati a cura di Ermes Dovico

Francia


«Patto Fratelli musulmani-Sinistra woke: scuola francese in pericolo»
INTERVISTA A OBIN

«Patto Fratelli musulmani-Sinistra woke: scuola francese in pericolo»

«Fratelli musulmani alleati della Sinistra tramite l'islamismo e il Wokismo. E gli insegnanti hanno paura». La Bussola intervista Jean-Pierre Obin, autore del rapporto sull'ingerenza dell'islam militante tra i banchi di scuola francesi. «Insegnanti terrorizzati dai loro studenti, il più piccolo conflitto può deflagrare in qualcosa di enorme». 


Pogrom a Parigi, ma Macron pensa ad aborto ed eutanasia
cultura della morte

Pogrom a Parigi, ma Macron pensa ad aborto ed eutanasia

Invece di affrontare il fallimento di un multiculturalismo che genera solo violenza e disintegrazione, il presidente vuole trasformare la Francia in una grande agenzia funebre dal concepimento al "fine vita".


La suora placcatrice, gli ecologisti e il progetto per il Cuore di Maria
INTERVISTA

La suora placcatrice, gli ecologisti e il progetto per il Cuore di Maria

Un progetto che unisce fede e cura del creato, ma un gruppo di ambientalisti anticlericali lo ostacola. Dopo le immagini del placcaggio di una suora su un ecologista-disturbatore, la Bussola intervista fra Paul della Famiglia Missionaria di Nostra Signora.


Da Gaza il terrorismo arriva in Francia. Un professore sgozzato
JIHAD

Da Gaza il terrorismo arriva in Francia. Un professore sgozzato

Dominique Bernard, docente di letteratura al liceo Gambetta, di Arras, è stato assassinato da Mohamed Mogouchkov, un ex allievo, ceceno di origine e islamico di fede, considerato pericoloso dai servizi segreti. È il primo attentato compiuto come conseguenza del nuovo jihad in Medio Oriente.


Il Papa parte per Marsiglia con la mente a Lampedusa
VIAGGIO APOSTOLICO

Il Papa parte per Marsiglia con la mente a Lampedusa

Francesco parlerà di accoglienza proprio mentre la Francia scarica la crisi migranti sul nostro Paese. Ulteriore imbarazzo per Macron a causa del disegno di legge sul fine vita che slitta "diplomaticamente" di pochi giorni.


La sinistra europea usa i migranti contro il governo Meloni
L’asse franco-tedesco

La sinistra europea usa i migranti contro il governo Meloni

Sbarchi incontrollati a Lampedusa mentre Francia e Germania chiudono le frontiere, lasciando all'Italia la patata bollente. Una situazione che fa comodo a chi vuole indebolire un esecutivo, come quello italiano, considerato "sovranista". Non si può parlare di complotto, ma di ipocrisia di Bruxelles certamente sì.


Pio VII, il Papa mite perseguitato da Napoleone
IL BICENTENARIO

Pio VII, il Papa mite perseguitato da Napoleone

Domenica 20 agosto ricorrono i duecento anni dalla morte di Pio VII, il Papa, oggi Servo di Dio, deportato in Francia da Napoleone. E che, alla morte di Bonaparte, ne trattò la famiglia da vero cristiano.


Algeria, le colonie estive per i ragazzi delle banlieue
FRANCIA E ISLAM

Algeria, le colonie estive per i ragazzi delle banlieue

L'Algeria offre colonie estive per i ragazzini algerini cresciuti nelle banlieue francesi. Paga il presidente. Questa politica, vecchia di almeno vent'anni, è uno dei motivi per cui non si integra la comunità musulmana algerina.


La Francia paga il prezzo del (fallito) sogno multiculturale
dopo le rivolte

La Francia paga il prezzo del (fallito) sogno multiculturale

Placati i disordini, si fanno i conti con le conseguenze del multiculturalismo. Le analisi differiscono, ma il fondamentalismo c'entra eccome, mescolato alla subbcultura delle baby gang presenti anche in Italia.


Francia, non solo banlieue: la guerriglia è trasversale
LA SITUAZIONE

Francia, non solo banlieue: la guerriglia è trasversale

Diversamente dal 2005, oggi non sono povertà e quartieri degradati a guidare le rivolte in Francia. La guerriglia è trasversale. Nelle distruzioni sono coinvolti non solo gruppi di magrebini, ma anche ecologisti e sinistra eversiva.


Alain Bauer: «Lo Stato francese si sta disgregando»
l'intervista

Alain Bauer: «Lo Stato francese si sta disgregando»

Da cinque giorni la Francia è un campo di battaglia. A La Bussola il criminologo, consulente di Sarkozy, spiega l'accelerazione di una crisi di autorità risalente agli anni '70, di cui vediamo gli effetti che rischiano di espandersi a macchia d'olio.


17enne ucciso da un agente: la Francia è tutta una banlieue
a ferro e fuoco

17enne ucciso da un agente: la Francia è tutta una banlieue

A scatenare i disordini un video che ritrae l'uccisione del ragazzo, già noto alle forze dell'ordine. La condanna da parte di Macron dimentica però il clima di violenza (anche giovanile) che ora divampa senza freni.