Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Sant’Etelberto a cura di Ermes Dovico

Catechismo


Origine del male morale – Il testo del video
ORA DI DOTTRINA / 104 – La trascrizione

Origine del male morale – Il testo del video

Il male è l’assenza di una perfezione richiesta in una determinata natura. Il male morale è una specie particolare di male che, come ogni male, implica una deficienza. L’atto umano va conformato a ragione e legge divina.


La Sede vacante e il caso san Vincenzo Ferreri
ORA DI DOTTRINA / 104 – Il supplemento

La Sede vacante e il caso san Vincenzo Ferreri

In una situazione ingarbugliatissima, nata dall’incertezza sull’elezione di Urbano VI, san Vincenzo Ferreri sostenne per un certo tempo la legittimità dell’antipapa Benedetto XIII. Ma quel che fece poi, di fronte all’ostinazione di quest’ultimo, non fu dichiarare la Sede vacante. Vediamo come andarono i fatti.


ORA DI DOTTRINA / 104 – Il video

Origine del male morale

Il male è l’assenza di una perfezione richiesta in una determinata natura. Il male morale è una specie particolare di male che, come ogni male, implica una deficienza. L’atto umano va conformato a ragione e legge divina.


Gli effetti del peccato originale – Il testo del video
ORA DI DOTTRINA / 103 – La trascrizione

Gli effetti del peccato originale – Il testo del video

Il peccato originale originato è un habitus, ereditato, che porta un disordine. Ha due aspetti: formale (la privazione della grazia e giustizia originale) e materiale (la concupiscenza). La ferita particolare al tatto. Natura: tre modi di intenderla.


Lo Scisma d’Occidente, una crisi lunga quarant’anni
ORA DI DOTTRINA / 103 – Il supplemento

Lo Scisma d’Occidente, una crisi lunga quarant’anni

Conclusa la lunga fase della “cattività avignonese”, non finirono i problemi per il papato: nel 1378 iniziò infatti il Grande Scisma d’Occidente, una crisi molto complessa, che coinvolse quattro papi e altrettanti antipapi.


ORA DI DOTTRINA / 103 – Il video

Gli effetti del peccato originale

Il peccato originale originato è un habitus, ereditato, che porta un disordine. Ha due aspetti: formale (la privazione della grazia e giustizia originale) e materiale (la concupiscenza). La ferita particolare al tatto. Natura: tre modi di intenderla.


Il peccato trasmesso – Il testo del video
ORA DI DOTTRINA / 102 – La trascrizione

Il peccato trasmesso – Il testo del video

La Chiesa insegna che il peccato originale è trasmesso per via di generazione. Avendo peccato, i nostri progenitori hanno trasmesso una natura decaduta. La distinzione tra il peccato originale e il peccato attuale.


La rottura del 1054, una data troppo sopravvalutata
ORA DI DOTTRINA / 102 – Il supplemento

La rottura del 1054, una data troppo sopravvalutata

Nell’XI secolo ci fu una grave crisi tra Roma e Costantinopoli, che condusse alla rottura del 1054. Ma le tensioni erano di molto precedenti. Inoltre, la comunione con Roma proseguì ancora per diverso tempo. Spinte successive portarono allo scisma vero e proprio.


ORA DI DOTTRINA / 102 – Il video

Il peccato trasmesso

La Chiesa insegna che il peccato originale è trasmesso per via di generazione. Avendo peccato, i nostri progenitori hanno trasmesso una natura decaduta. La distinzione tra il peccato originale e il peccato attuale.


La crisi pelagiana – Il testo del video
ORA DI DOTTRINA / 101 – La trascrizione

La crisi pelagiana – Il testo del video

Secondo il pelagianesimo, il peccato originale non causerebbe nessuna ferita “ereditata” nella natura dell’uomo; il quale sarebbe capace di seguire la legge divina senza l’aiuto della grazia. Errori condannati dalla Chiesa.


ORA DI DOTTRINA / 101 – Il video

La crisi pelagiana

Secondo il pelagianesimo, il peccato originale non causerebbe nessuna ferita “ereditata” nella natura dell’uomo; il quale sarebbe capace di seguire la legge divina senza l’aiuto della grazia. Errori condannati dalla Chiesa.


La Settuagesima smarrita
Ora di dottrina / 101 – Il supplemento

La Settuagesima smarrita

La terza domenica antecedente il Mercoledì delle Ceneri cade, da oltre un millennio, la Domenica di Settuagesima, abolita con la riforma liturgica, ma conservata nel Rito antico. Essa segna l’inizio di un tempo di preparazione alla Quaresima, frutto di una fine pedagogia della Chiesa.