Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Sant’Agnese di Boemia a cura di Ermes Dovico

Educazione


Obbligo del gender a scuola, il Miur getta la maschera
IL DOCUMENTO

Obbligo del gender a scuola, il Miur getta la maschera

La versione completa dell'ultima bozza delle linee guida sull'applicazione del comma 16 della legge sulla "Buona scuola", conferma quanto avevamo già anticipato: con la scusa della lotta al bullismo il governo vuole rendere obbligatoria e interdisciplinare l'ideologia gender.


Gender a scuola: il ministero prepara il blitz
L'OFFENSIVA NON SI FERMA

Gender a scuola: il ministero prepara il blitz

Il Miur inizia a discutere le linee guida sull'educazione sessuale. Nonostante la circolare del ministro, che lo escludeva, il gender sta rientrando dalla porta miniseriale. Si parla di "differenza sessuale normativa" e di "stereotipi spacciati per naturali". La denuncia del Comitato Genitori e Figli. E se il ministero dovesse "fallire" ecco pronti otto disegni di legge. Uno dei quali impone alle paritarie la gender ideology.


Lo spot gay di Cagliari finisce in Procura
PRESENTATO UN ESPOSTO

Lo spot gay di Cagliari finisce in Procura

Il video promozionale del Sardegna pride 2016 finisce sul tavolo di un procuratore dopo l'esposto presentato da Quagliarello e Giovanardi. Adescamento di minori il reato ipotizzato. «Spot intollerabile - dicono - anche per l'utilizzo di un minore, coinvolto in un pacchiano tentativo di proselitismo». 


Manipolatrice e utopistica: è la gendercrazia
IL NUOVO LIBRO DI CHIARA ATZORI

Manipolatrice e utopistica: è la gendercrazia

La Nuova BQ intervista Chiara Atzori alla vigilia dell'uscita del nuovo libro "Gendercrazia, nuova utopia". L’oscuramento della differenza tra maschile e femminile, l’uso di slogan accattivanti per ottenere consenso, la fecondazione artificiale, la natura umana da riscoprire nella triade madre-padre-figlio. «Spesso ci si dimentica del fatto che se si parla di gender si sta parlando di una clamorosa e ideologica bufala scientifica, che provoca una lenta disgregazione dell'umano. Il cambiamento di linguaggio che manipola le coscienze fa il resto».


La corte dei “Desideri” cambia la parola famiglia
ITALIA SANZIONATA DALLA CEDU

La corte dei “Desideri” cambia la parola famiglia

La Corte dei Diritti dell’Uomo da anni sfodera sentenze ideologicamente orientate secondo i desiderata dei singoli ricorrenti. L'ultimo caso quello di due omosessuali che riceveranno un risarcimento di 20mila euro dall'Italia. Il motivo? Pretendevano di essere considerati famiglia. Accontentati.


Il prete ormai è un “mostro”: mai più da solo con bimbi
CANADA

Il prete ormai è un “mostro”: mai più da solo con bimbi

Decisione drastica della diocesi di Montreal, in ginocchio per cause milionarie per abusi su minori. Sacerdoti, catechisti ed educatori non potranno stare da soli con i bambini. Dovrà sempre esserci un testimone. Così addio a confessione e direzione spirituale. Il vescovo si piega alla caccia alle streghe e alla paura.


Scuola condannata per licenziamento "gay" mai avvenuto
TRENTO

Scuola condannata per licenziamento "gay" mai avvenuto

Condanna e risarcimento monstre per il Sacro Cuore di Trento, accusato di aver licenziato un'insegnante lesbica. Ma era in scadenza di contratto. Il processo "esemplare" con la suora-direttrice ormai deceduta. Eppure la legge consente alle scuole cattoliche di scegliere senza costrizioni i propri insegnanti. Un nuovo caso pilota dei Radicali, che apre interrogativi inquietanti su una sentenza politica. Pronunciata nel nome di una libertà di educazione sotto controllo.

 

- DIRITTI LGBT, L'UE DETTA LEGGI AGLI STATI di Benedetta Frigerio


Che delusione quei temi così distanti dalla vita
MATURITA'

Che delusione quei temi così distanti dalla vita

Perché un ragazzo possa riscoprire il piacere della lettura e della letteratura occorre che riscopra prima il piacere di coltivare lo spazio dell'interiorità. Per questo trovo molto riduttiva la scelta dei temi alla prima prova della maturità. Da Eco a Saba al tema di storia. Di nuovo, una grande occasione mancata. 


Ragazzi, calma. Prima di iniziare a scrivere, fate cosi
VERSO LA MATURITA'

Ragazzi, calma. Prima di iniziare a scrivere, fate cosi

Per la prova di italiano, ecco dei semplici suggerimenti tanto ovvi quanto poco rispettati dagli studenti che sono presi dall’ansia di scrivere, non appena abbiano rotto l’indugio e scelto la traccia da svolgere. Un’ora sulle sei concesse deve essere a un’operazione che può condizionare la riuscita dell’intera prova. 


Fatti mandare dalla mamma... a fumar canne
SPINELLO IN NEGOZIO

Fatti mandare dalla mamma... a fumar canne

Educazione 13_06_2016

La legge di liberalizzazione che porta il nome del candidato sindaco di Roma per il Pd, Giachetti, non è ancora stata approvata, ma c'è già chi fiuta l'affare. Come Nativa, il primo franchising di vendita di marijuana. Un brand italiano per la coltivazione e la vendita dei derivati della canapa, con tanto di sito internet.


Le nozze gay per bambini, com'è "libero" il Belgio
IN UNA SCUOLA

Le nozze gay per bambini, com'è "libero" il Belgio

Nelle Fiandre due compagni di classe sono andati in Comune con la maestra per scambiarsi i braccialetti dell'amicizia in una cerimonia uguale a un matrimonio civile. Comune, media e genitori entusiasti "perchè da grandi potranno decidere se sposarsi con un uomo o una donna". Sono i frutti della pedagogia "naturalista" di Freinet, cui è dedicata la scuola. In un paese ormai alla mercè dello sbandamento antropologico.


Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a scappare
IL BIMBO GIAPPONESE

Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a scappare

Un ragazzino giapponese è stato abbandonato per punizione dai genitori in zona boscosa. Perduto, è stato fortunatamente ritrovato. Il padre ha dovuto scusarsi e chiedere perdono mentre l’intero mondo s’indignava per la crudeltà del genitore e i suoi severi modi educativi. In realtà, la storia è andata diversamente.