Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Santa Brigida di Svezia a cura di Ermes Dovico

Articoli con versione audio


Un anno dall'uccisione di Mahsa Amini, in Iran è ancora rivolta
ISLAM

Un anno dall'uccisione di Mahsa Amini, in Iran è ancora rivolta

Iran in rivolta, ancora un anno dopo la morte di Mahsa Amini, la ragazza curdo-iraniana uccisa a Teheran dalla Polizia morale, il 16 settembre 2022. Il padre della ragazza uccisa è stato arrestato e rilasciato ma è ancora sotto sorveglianza. Numerosi gli arresti preventivi. Nonostante ciò, proteste nelle carceri, a Teheran e nelle maggiori città.


Il vescovo di Donetsk: «Ucraini non ancora pronti a perdonare»
L'INTERVISTA

Il vescovo di Donetsk: «Ucraini non ancora pronti a perdonare»

«Quello del perdono oggi è un tema molto delicato su cui gli ucraini non sono ancora pronti. Con gli occhi cristiani, si può perdonare solo quando qualcuno viene a chiedere perdono. Altrimenti il perdono è insignificante. Dobbiamo ancora vedere la presa di coscienza del popolo russo che riconosce di aver sbagliato». La Bussola intervista il vescovo di Donetsk, Monsignor Maksym Ryabukha. 


L'importante è fermare i flussi di emigranti. L'Ue non l'ha capito
IMMIGRAZIONE

L'importante è fermare i flussi di emigranti. L'Ue non l'ha capito

La presidente della Commissione Ue, in visita a Lampedusa, ammette che sia una sfida, cosa che l'Ue avrebbe dovuto realizzare fin dal 2015. Annuncia un programma in 10 punti. Ma sarà sufficiente? Il punto è fermare i flussi alla partenza, non redistribuire quelli in arrivo.


Dal G20 indiano nasce il mondo post-occidentale
SCENARI

Dal G20 indiano nasce il mondo post-occidentale

Il vertice del G20 svoltosi a Nuova Delhi il 9 e 10 settembre ha segnato un passaggio molto importante negli equilibri politici. Non solo è l'affermazione dell'India quale potenza mondiale, ma l'ingresso del Sud globale fra i grandi del mondo. L'Occidente deve capire che il suo potere è ormai condiviso.


Referendum sanità in Lombardia, una bocciatura salutare
L'ANALISI

Referendum sanità in Lombardia, una bocciatura salutare

Chi usa i referendum come grimaldello per scardinare l’attuale sistema lo fa “pro domo sua”, calpestando il bene comune. Il caso Sanità Lombardia. 


Suicidio di Davide, anche Avvenire cade nel tranello
IL COMMENTO

Suicidio di Davide, anche Avvenire cade nel tranello

Quello di Davide Macciocco è un altro suicidio usato come strumento di propaganda per una legge sul suicidio assistito. E anche Avvenire cade nel tranello, con l'ambiguità sulla coscienza che si interroga. 


Come possono suore e ammalati essere felici?
cent'anni di Calvino/XVI

Come possono suore e ammalati essere felici?

I ricoverati del Cottolengo hanno un volto felice perché sanno a chi essere grati. Di fronte agli ammalati, Amerigo intuisce che lì, pur sempre, Dio può salvare con la grazia quella carne limitata e la storia sembra essere restituita nelle mani di Dio. Per caso il comunismo ha restituito la vista ai ciechi o fatto camminare gli zoppi?


"Tucho", Prefetto della Dottrina della Fede Fluida
vero ma non troppo

"Tucho", Prefetto della Dottrina della Fede Fluida

Nell'ampia intervista di padre Spadaro a mons. Fernández traspare una concezione evolutiva e storicistica del pensiero. Difficile che possa poi pronunciarsi su questioni di verità e di errore, di bene e di male.


Biden, oltre all'età, ora ha anche un problema con i giudici
CASA BIANCA

Biden, oltre all'età, ora ha anche un problema con i giudici

Se i quattro processi che attendono Donald Trump sono un grave problema per il (probabile) candidato repubblicano, i guai giudiziari di Hunter Biden lo sono per il padre: l'attuale presidente democratico. Che in più, come ha dimostrato in Vietnam, ha evidenti problemi di età. 


Il fallimento di Allende e il miracolo economico cileno
L'ANNIVERSARIO/2

Il fallimento di Allende e il miracolo economico cileno

Il Cile è l’unico Paese dell’America Latina che riuscì a ridurre la povertà dal 47,7% al 7,3% dopo la caduta del regime socialista e il suo successo economico è stato riconosciuto in tutto il mondo. Come si spiega che l'attuale presidente Boric intende ritornare al passato fallimentare di Salvador Allende?
1- I tentativi di riscrivere la storia


«Io, offesa e zittita, ma se la donna è pro life non c'è indignazione»
INTERVISTA / MARIA RACHELE RUIU

«Io, offesa e zittita, ma se la donna è pro life non c'è indignazione»

È donna e madre. Ma se è pro life e cristiana, per la La7 si può insultare. Maria Rachele Ruiu di Pro Vita & Famiglia prima zittita e offesa come omofoba, poi umiliata da Cecchi Paone per il suo taglio di capelli. Obbligato, però, dal suo percorso oncologico. Stavolta nessuno grida al body shaming. «Quelli che mi offendono sono gli stessi che vogliono togliere dignità alla sofferenza». 


Lombardia, non diamo la colpa ai Neanderthal per le morti da Covid
GENETICA E PROTOCOLLI

Lombardia, non diamo la colpa ai Neanderthal per le morti da Covid

Perché in Lombardia ci sono stati così tanti morti di Covid? Per l'Istituto Mario Negri la causa è genetica. I geni dell'uomo di Neanderthal, più diffusi nella bergamasca, sono i colpevoli. Ma così si evita di accertare le responsabilità sui protocolli medici e sulla gestione della pandemia.