Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Santa Bernadette a cura di Ermes Dovico

Attualità


Quella (falsa) laicità di Stato, che odia il popolo italiano
DIVIETO DI PREGARE

Quella (falsa) laicità di Stato, che odia il popolo italiano

Vietato pregare, bandita la statua della Madonna, espulse le immagini sacre: accade in questi giorni in una scuola di Palermo. Ma questo è solo l'ultimo episodio di una lunga serie e chissà quanti ne vedremo in prossimità del Santo Natale. Ma cancellare ogni segno visibile di appartenenza religiosa significa distruggere definitivamente il nostro popolo.


Conquista islamica in atto: i dati che confermano Wojtyla
IL CASO TEDESCO

Conquista islamica in atto: i dati che confermano Wojtyla

Mentre il mondo cattolico si interroga se sia realistica la visione di Giovanni Paolo II sull'invasione islamica, un'inchiesta svela i drammatici dati tedeschi mostrando che la conquista è già in atto: la fede cattolica è evaporata, sostituita dalla massiccia costruzione di moschee. Ma nella Chiesa si grida ai crociati. 

SPOSE BAMBINE, LA VERGOGNA CHE NON VEDIAMO di Souad Sbai


Ddl "omofobia": l'appoggio di Maroni, il silenzio della Chiesa
BAVAGLIO IN PUGLIA

Ddl "omofobia": l'appoggio di Maroni, il silenzio della Chiesa

Il presidente della Regione Puglia vuole una legge che obblighi ad educare secondo l'ideologia gender contro la libertà di espressione e di stampa "per spingere Roma ad approvarne una simile". Il tutto sta avvenendo, nel silenzio dei vescovi e con l'appoggio di Maroni, che la sta utilizzando come contropartita per il cammino dell'autonomia.


Prostituzione e aborti: non è accoglienza, ma schiavitù
LA STORIA

Prostituzione e aborti: non è accoglienza, ma schiavitù

Un abortificio spagnolo è accusato di aver aiutato la mafia nigeriana nel far abortire due sorelle costrette a prostituirsi. Una storia drammatica: vendute dalla sorella, le botte nel Sahara, la partenza in Libia e il salvataggio a Lecce. Fino in Spagna: una tratta che chiamiamo accoglienza. 


"Viva gli sposi gay": tutti d'accordo, anche la Chiesa
AUSTRALIA

"Viva gli sposi gay": tutti d'accordo, anche la Chiesa

Il referendum australiano sulle nozze gay dimostra che certi "successi" nascono dall'indottrinamento forzato di un popolo: iniquità e autoreferenzialità delle democrazie per confermare un consenso fabbricato artificiosamente. Col placet ecclesiastico. 


Omofobia, i numeri flop di un falso allarme
DATI E SMENTITE

Omofobia, i numeri flop di un falso allarme

La Stampa auspica l'urgenza dell'approvazione della legge sull'omofobia. Ma a smentirla arrivano i dati dell'Osservatorio sulla discriminazione di Polizia e Carabinieri: appena 13 casi dall'inizio dell'anno, in calo rispetto al 2016. Gay e trans molto meno discriminati di altre categorie, come i credenti, che sono in vetta. E quando discriminazione avviene a farla è un gay. 


Brizzi, non è giustizia, ma gogna mediatica
MOLESTIE NEL CINEMA

Brizzi, non è giustizia, ma gogna mediatica

Molestie nel cinema, ora tocca all'Italia col regista Brizzi. Ma è solo l’esasperazione di un andazzo che vede i resoconti giornalistici e i talk show sostituirsi alle aule di tribunale e decretare verdetti stroncatori o assolutori nei riguardi di personaggi pubblici accusati di gesti inqualificabili.


Il Vaticano scorda Fatima:  vero disarmo è la conversione
DISARMO NUCLEARE

Il Vaticano scorda Fatima: vero disarmo è la conversione

Una conferenza internazionale in Vaticano accende i riflettori sul disarmo nucleare. Tema di primaria importanza e certamente sottovalutato. Eppure la Chiesa non dovrebbe rincorrere una strategia politica o militare, ma seguire una via assai più vincente. Quella che indicò la Madonna a Fatima cento anni fa: Rosario e digiuno per sconfiggere le guerre e convertire il cuore.

LA NUOVA CORSA AGLI ARMAMENTI di Stefano Magni


“Yo fui gay”, il libro verità sfida gaystapo e censura spagnola
DI TOLVE SBARCA IN SPAGNA

“Yo fui gay”, il libro verità sfida gaystapo e censura spagnola

Dopo il successo in Italia, il libro verità di Luca Di Tolve "Ero gay" sbarca nelle librerie spagnole. Merito di una casa editrice che da 17 anni combatte contro la dittatura del pensiero unico e che alla Nuova BQ racconta l'impossibilità di organizzare una presentazione pubblica e denuncia: «Con la prossima legge Lgbt di Podemos, libri come quello di Luca saranno ritirati dal commercio».


Così la Polizia interroga chi celebra la morte di Caffarra
LO STATO ENTRA IN CHIESA

Così la Polizia interroga chi celebra la morte di Caffarra

Toni Brandi si è sentito chiedere se la sua azione fosse di protesta, perché volesse girare con la foto di un eretico anti papa quando la Chiesa non parla più di vita e se aveva contatti con le autorità vaticane: "La Polizia è stata gentile, ma 'doveva' fare questo brutto lavoro".


Lo Stato cinese monitorerà le abitudini dei cittadini
UN PROGRAMMA PERVERSO

Lo Stato cinese monitorerà le abitudini dei cittadini

I cinesi saranno inseriti in un sistema di valutazione basato su criteri voluti dallo stato con un’ulteriore limitazione della libertà: abitudini, consumi, uso di internet, amicizie, acquisti. Un reality show dove la vita non è altro che un concorso di popolarità senza fine.


Se Cristo diventa pretesto per le profanazioni
CHIESE SENZA CULTO

Se Cristo diventa pretesto per le profanazioni

Utilizzare un luogo destinato al culto di Dio per qualcosa che a tale culto non è ordinato è sufficiente per affermare che questo atto non è lecito, perché esistono altri luoghi adatti tanto alla propaganda del Pd come ai pranzi con i poveri. 

AVANTI CHE C'E' POSTO di Andrea Zambrano