Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
San Pier Damiani a cura di Ermes Dovico

LETTERE IN REDAZIONE


La lettera

Fede e cultura

Papa Francesco, parlando a proposito di Fiducia supplicans, ha invertito il rapporto tra fede e cultura. Serve ricordare la lezione di san Giovanni Paolo II.


La lettera

Ora di religione, serve il carisma di don Giussani

La realtà dell'ora di religione oggi è, in diversi casi, desolante. Servirebbe riscoprire e vivere lo struggimento di don Giussani, che volle diventare insegnante di religione per un preciso motivo.


LA LETTERA

Se “due papà” diventano la nuova normalità

Due uomini convolano a “nozze” e scelgono di diventare “genitori”. Ricorrono perciò all’utero in affitto, come se fosse una cosa normale e così la presentano alla stampa. Una storia dal Trentino.


La lettera

Che risparmino almeno Giovanni Battista

In questi giorni il Messale ripropone spesso la figura di san Giovanni Battista. Speriamo che nessuno al Ddf pensi di usarlo per esortare i cattolici a una moderna “conversione”…


LA LETTERA

Legge 40, l’antropologia stravolta che Avvenire dimentica

Sul quotidiano della Cei, Assuntina Morresi celebra i 20 anni di vigenza della Legge 40 sulla fecondazione artificiale. Ma dimentica l’embrione e l’antropologia stravolta che quella legge reca con sé.


La lettera

L’attacco ai presepi, cosa direbbe don Giussani

L’ostilità della società odierna verso Gesù ricorda quella dei primissimi tempi. Prendendo spunto dalle devastazioni dei presepi, un lettore ricorda un brano di don Giussani.


La lettera

Te Deum

Sono poche le persone che ringraziano Dio a fine anno. E nemmeno un presidente cattolico, che parla di diritti, riesce a dire che se non mettiamo Dio al primo posto ogni sforzo è vano. Una lettera da Trento.


LA LETTERA

La Concia e la libertà di educare (che non interessa più)

La nomina di Paola Concia, attivista Lgbt, a capo del progetto "Educare alle relazioni" avrebbe dovuto far sobbalzare giustamente il mondo cattolico, in nome della libertà di educare. Invece...


LA LETTERA

Il filo che lega l’eutanasia di Indi e l’aborto

Ricordate la tesi di Minerva e Giubilini sull’“aborto post-nascita”? Allora molti si scandalizzarono. Ma l’aborto legale è la crepa nella diga che il cattolicesimo aveva eretto a tutela della vita umana. Il resto è una conseguenza.


LETTERA E RISPOSTA

I pensieri e il dono del sigillo sacramentale

Confessare i pensieri peccaminosi o che agitano l’animo può favorire, per paradosso, l’attività tentatrice del demonio? No, e ciò per la forza divina del sigillo sacramentale. L’email di una lettrice e la nostra risposta.


La lettera

Il rumore di un cuore

Nella nostra società sempre più inumana, il battito del cuore di un bambino fa una gran paura, tanto che la proposta “Un cuore che batte” viene vista come uno scandalo. Ma difendere la Vita rimane l’unica possibilità.


LA LETTERA

L’aborto, la vera pena di morte da abolire

Con il cambiamento del Catechismo sulla pena di morte, si sono adattate anche certe intenzioni di preghiera. Ma è la pena di morte verso l’innocente, come il bambino nel grembo, che è sempre moralmente illecita.