Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Santi Nabore e Felice a cura di Ermes Dovico

Cina


Il paese più inquinato al mondo è il Bangladesh
Inquinamento atmosferico

Il paese più inquinato al mondo è il Bangladesh

Svipop 12_11_2019 Anna Bono

Il Bangladesh ha sottratto alla Cina il primato dell’inquinamento, Delhi lo ha tolto a Pechino. Tra le 30 città più inquinate 22 sono in India, le altre otto in Pakistan e in Bangladesh


Gli Stati Uniti lasciano l’Accordo di Parigi
Global warming

Gli Stati Uniti lasciano l’Accordo di Parigi

Svipop 05_11_2019 Anna Bono

Gli Stati Uniti non devono assumersi l’onere di ingenti perdite economiche in nome di una congettura quale è il global warming antropico e pertanto revocano l’adesione all’Accordo di Parigi


E il regime cinese celebra se stesso
70° ANNIVERSARIO

E il regime cinese celebra se stesso

Da settimane il regime prepara a Pechino i festeggiamenti per ricordare i 70 anni della Repubblica Popolare. Tutto deve apparire bello, il messaggio è che solo il Partito comunista può guidare la Cina al successo e alla prosperità.


Clima. I 467 effetti negativi del global warming antropico!
Ambiente

Clima. I 467 effetti negativi del global warming antropico!

Svipop 18_09_2019 Anna Bono

Contro i danni del cambiamento climatico, mettendo in conto di non riuscire ad azzerare l’emissione antropica di gas serra entro i tempi necessari, non resta che piantare miliardi di alberi


Cina e Indonesia sono i paesi che riversano più plastica in mare
Inquinamento da plastica

Cina e Indonesia sono i paesi che riversano più plastica in mare

Svipop 26_08_2019 Anna Bono

Il 90% della plastica che finisce negli oceani è trasportata da dieci fiumi soltanto. Dei dieci paesi che più inquinano gli oceani con la plastica otto sono asiatici e due africani

 


A Pechino un corso di formazione per sacerdoti organizzato dal Partito
Sinicizzazione

A Pechino un corso di formazione per sacerdoti organizzato dal Partito

33 sacerdoti della diocesi di Mindong hanno partecipato di recente a uno stage per imparare il ruolo e la missione della Chiesa per una fede conforme alla società socialista

 


Cresce la tratta di esseri umani organizzata da trafficanti cinesi
Vietnam

Cresce la tratta di esseri umani organizzata da trafficanti cinesi

Sono giovani donne e ragazzine la maggior parte delle vittime dei trafficanti cinesi che le raggirano per portarle in Cina e avviarle alla prostituzione

 


Hong Kong in una situazione di stallo
DOPO LE SCUSE DELLA LAM

Hong Kong in una situazione di stallo

Nella conferenza stampa di martedì il capo dell’esecutivo Carrie Lam ha ripetuto più volte che il contestatissimo provvedimento sull’estradizione verso la Cina è sospeso ma non ritirato. Un modo per salvare la faccia, perché dalle sue parole si capisce che si tratta di un ritiro. La via d’uscita però non si vede perché Hong Kong è instabile. E sullo sfondo c’è la situazione della Chiesa cattolica, da quasi sei mesi senza vescovo titolare.


Espianti forzati di organi, la vergogna della Cina
NUOVE PROVE

Espianti forzati di organi, la vergogna della Cina

Il regime comunista cinese è colpevole di espiantare forzatamente gli organi dai corpi dei prigionieri di coscienza e dei condannati per reati di opinione, alimentando un terribile mercato clandestino di trapianti on demand. Lo ha stabilito il China Tribunal, una corte indipendente con base a Londra, dopo mesi di raccolta di prove e testimonianze.


È stata rilasciata la moglie del Pastore protestante Wang Yi
Cina

È stata rilasciata la moglie del Pastore protestante Wang Yi

Jiang Rong, moglie del pastore che guida la Chiesa della Prima pioggia dell’Alleanza, era stata arrestata insieme al marito e a decine di altri fedeli nella notte tra il 9 e il 10 dicembre 2018


Si allarga l’inchiesta sulla tratta delle donne pachistane portate in Cina
Pakistan

Si allarga l’inchiesta sulla tratta delle donne pachistane portate in Cina

 

Almeno 700 donne pachistane dall'inizio del 2019 sono state vittime di tratta, convinte con allettamenti o costrette a falsi matrimoni con uomini cinesi che le avviano poi alla prostituzione


La tratta di donne nordcoreane in Cina frutta 94 milioni di euro all’anno
Vittime di tratta

La tratta di donne nordcoreane in Cina frutta 94 milioni di euro all’anno

Migliaia donne vengono acquistate o rapite ogni anno nella Corea del Nord e portate in Cina dove sono ridotte in schiavitù, sfruttate sessualmente come prostitute e vendute come mogli