Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Santa Bernadette a cura di Ermes Dovico

Marc ouellet

Caso Ferréol: Ouellet condannato, una tegola sul Vaticano
il processo

Caso Ferréol: Ouellet condannato, una tegola sul Vaticano

"Licenziamento ingiusto": così la giustizia francese obbliga il cardinale a risarcire l'ex religiosa espulsa dal suo ordine. Una sentenza che intacca la credibilità dei richiami vaticani sulla giustizia sociale.


Ouellet dà forfait al processo intentato dall'ex suora
vaticano

Ouellet dà forfait al processo intentato dall'ex suora

Vuole farsi valere Marie Ferréol, espulsa dalle Domenicane dello Spirito Santo per decisione del cardinale, trascinandolo davanti alla giustizia civile. Ma il porporato non si presenta e l'udienza slitta a marzo.


Ex suora trascina il cardinal Ouellet in tribunale
francia

Ex suora trascina il cardinal Ouellet in tribunale

Espulsa tre anni fa dalle Domenicane del Santo Spirito, in seguito a una visita apostolica affidata al porporato canadese, sr. Marie Ferréol ne contesta le modalità. Fallita la via canonica, si è rivolta alla giustizia francese


Roma parla, ma il Sinodo tedesco non si ferma
lettera

Roma parla, ma il Sinodo tedesco non si ferma

Nessun comitato sinodale è superiore ai vescovi: i cardinali Parolin, Ladaria e Ouellet confermano a cinque presuli tedeschi perplessi che non sono obbligati a parteciparvi. Ma il fronte sinodale va dritto per la sua strada, replica mons. Bätzing.


Il Sinodo tedesco va avanti nonostante Roma
il ritorno di lutero

Il Sinodo tedesco va avanti nonostante Roma

Dopo l'incontro romano sul Cammino sinodale tedesco, i vescovi tedeschi rifiutano la moratoria chiesta dal cardinale Ouellet sulle proposte che intendono ribaltare la morale e il sacerdozio. E intanto gli 800mila dipendenti della Chiesa tedesca non dovranno più sottoscrivere un codice morale.


Nuove grane canadesi per il Papa: Ouellet sotto accusa
MOLESTIE

Nuove grane canadesi per il Papa: Ouellet sotto accusa

All’indomani del viaggio di papa Francesco in Canada, il card. Ouellet è accusato di molestie da una donna. Accuse da dimostrare, ma il comunicato della Santa Sede non placa l’opinione pubblica e si azzerano le possibilità che il porporato canadese torni nella lista dei papabili.