Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Maria Ausiliatrice a cura di Ermes Dovico

Fiducia supplicans


Il primo “matrimonio” cattogay, frutto di Fiducia Supplicans
Il sacrilegio

Il primo “matrimonio” cattogay, frutto di Fiducia Supplicans

Messe in scena nella chiesa di St. Vincent de Paul, a Chicago, le prime “nozze” omosessuali in salsa cattolica: protagonisti padre Joseph Williams e due lesbiche (una metodista). Una conseguenza inevitabile di Fiducia supplicans.

- Il dossier sullo strappo di Fernández e Francesco


Chi saranno i cardinali arcobaleno al prossimo conclave
non solo tucho

Chi saranno i cardinali arcobaleno al prossimo conclave

Anche nelle cosiddette periferie non tutti la pensano come Ambongo, uomo-simbolo della ribellione a Fiducia supplicans. Tra gli elettori del futuro Papa ci sarà una quota particolarmente sensibile ai gruppi Lgbt.


Ossequio o obbedienza cieca? Tucho pretende senza chiarire
l'onere della prova

Ossequio o obbedienza cieca? Tucho pretende senza chiarire

Se il magistero dice una cosa e poi il suo contrario, più che "autentico" è contraddittorio. Il cardinal prefetto elude le obiezioni, ma così facendo rende impossibile proprio quell'assenso che esige dai fedeli.


Conferenza stampa: il "metodo Tucho" in quattro punti
strategie

Conferenza stampa: il "metodo Tucho" in quattro punti

Presentando la dichiarazione "Dignitas infinita" il cardinal prefetto mostra come affermare che la dottrina non cambia per poi, di fatto, cambiarla. E con un sentore di rivincita verso chi lo ha preceduto.


Sarah come Solženicyn: "Non cedere alla menzogna!"
l'appello

Sarah come Solženicyn: "Non cedere alla menzogna!"

Cinquant'anni dopo la denuncia dello scrittore russo riecheggia nelle parole del cardinale africano. Un monito contro la tentazione di assecondare l'ateismo "fluido", penetrato nella Chiesa, anche in vista del prossimo Sinodo.


Orgoglio e sensualità, Fiducia supplicans ribalta l’ordine divino
IL PROBLEMA

Orgoglio e sensualità, Fiducia supplicans ribalta l’ordine divino

La dichiarazione del prefetto Fernández reca in sé alcune caratteristiche del pensiero rivoluzionario. Corrêa de Oliveira le riassumerebbe in orgoglio e sensualità. Infatti, FS rifiuta l’ordine voluto da Dio e sottomette l’intelletto e la volontà alla sensualità.

- Il dossier: lo strappo di Fernández e Francesco


La morale non va in ferie: il cammino del Bell'Amore
vacanza-studio

La morale non va in ferie: il cammino del Bell'Amore

Una proposta per offrire alle famiglie ciò che la Chiesa ha sempre insegnato. Che è giusto, buono e persino rassicurante, al di là delle mode.


Ratzinger in difesa di Tucho, una magia di Tornielli
illusionismo vaticano

Ratzinger in difesa di Tucho, una magia di Tornielli

Benedizioni "non liturgiche"? Per giustificare Fiducia supplicans il direttore del Dicastero per la Comunicazione tira fuori dal cilindro un documento che parlava d'altro, creando un precedente che non c'è.
- Bux: non esistono benedizioni non liturgiche


Müller: «Fiducia supplicans favorisce l'eresia»
L'INTERVENTO

Müller: «Fiducia supplicans favorisce l'eresia»

In un puntuale e duro articolo il cardinale tedesco demolisce la Dichiarazione che consente la benedizione delle coppie gay e rivendica il dovere di rifiutare tali benedizioni per amore della fede cattolica.


Funerale trans, uno scempio da “dottrina Fernández”
NEW YORK

Funerale trans, uno scempio da “dottrina Fernández”

Celebrate nella cattedrale di Saint Patrick le esequie di "Cecilia" Gentili, attivista transessuale e ateo: un sacrilego spettacolo queer. Un funerale che per il diritto canonico non doveva essere celebrato, ma a cui l’attuale prefetto del Ddf ha aperto la strada.


Fiducia supplicans: la rivoluzione attraverso la "prassi"
innescare processi

Fiducia supplicans: la rivoluzione attraverso la "prassi"

La dichiarazione sulle benedizioni alle coppie gay manifesta il metodo dell'intero pontificato: non serve chiarire sul piano dottrinale, purché si inizi a "fare" ciò che la dottrina non permetterebbe. 


Il Papa e i gay: quando il "bene" è ridotto a sentimento
fiducia supplicans

Il Papa e i gay: quando il "bene" è ridotto a sentimento

Nell'ultima intervista il Pontefice ritorna sulle benedizioni alle coppie omosessuali: nessuno scandalo, conta l'affetto. Ma non ogni affetto è buono, a meno di elevare l'emotività a metro di giudizio.