Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
San Romano di Condat a cura di Ermes Dovico

Dottrina della fede


No a Fiducia supplicans: è la volta dei vescovi olandesi
pastori fedeli

No a Fiducia supplicans: è la volta dei vescovi olandesi

Se il Belgio aveva addirittura anticipato le benedizioni a qualsiasi coppia, la vicina Olanda si smarca: niente benedizione, solo una preghiera e solo per i singoli. E il cardinale Zen chiede la rimozione di Fernandez.
- Benedizioni coppie gay: atti malvagi che il sacerdote deve negaredi Tommaso Scandroglio


Orgasmi e genitali: spuntano altri testi hot di Fernández
pornoteologia

Orgasmi e genitali: spuntano altri testi hot di Fernández

 Non è un errore di gioventù La pasión mística, il libro "nascosto" del prefetto della Dottrina della Fede, che di recente ha destato scalpore. Dopo il 1998 ci sono altri tre libri di "Tucho" che hanno capitoli discutibili.  


Fiducia supplicans: sì dai vescovi (europei) del Nordafrica
dottrina fluida

Fiducia supplicans: sì dai vescovi (europei) del Nordafrica

Via libera alle benedizioni di coppie gay e irregolari in Libia, Marocco, Tunisia ed Algeria (più il Sahara occidentale): appena dieci presuli, nessuno dei quali africano. Passano in sordina le crescenti voci contrarie, a partire dalla Slovacchia.


Benedire senza convertire: il modello è Amoris laetitia
la nuova morale

Benedire senza convertire: il modello è Amoris laetitia

Fiducia supplicans non fa che coronare la cosiddetta "via caritatis", che si illude di salvare il peccatore scusando il peccato. Un metodo in atto da anni che cela un vecchio errore già denunciato da Pascal.
- DOSSIER: Lo strappo sulle benedizioni delle unioni gay


Con "Fiducia supplicans" il Papa e Tucho sfiduciano i vescovi
golpe ecclesiale

Con "Fiducia supplicans" il Papa e Tucho sfiduciano i vescovi

Col pretesto di evitare qualsiasi norma e formalizzazione il documento sulle benedizioni alle coppie omosessuali e irregolari sottrae la questione al discernimento dell'autorità episcopale, progressivamente esautorata dalla diarchia Francesco-Fernández, con buona pace del pur sbandierato Vaticano II.
- Benedizioni alle coppie omo: Strickland invita a resistereBorgo Pio


La teologia acrobatica di Fernández si scontra con la ragione
tuchosofia

La teologia acrobatica di Fernández si scontra con la ragione

La dichiarazione "Fiducia supplicans" si fonda su premesse errate, anche sul piano naturale oltre che soprannaturale: non bastano due individui per fare una coppia.


«Sì alla benedizione delle coppie gay». Il Papa accelera
dicastero per la demolizione della fede

«Sì alla benedizione delle coppie gay». Il Papa accelera

Con la dichiarazione Fiducia supplicans il card. Fernández (Dicastero per la Dottrina della Fede) benedice qualsiasi tipo di unione. Basta non predisporre appositi rituali e che non si confondano con il matrimonio: l'apparenza è salva, la dottrina no.
La posta di Tucho: la via dell'eresia è lastricata di dubiadi Tommaso Scandroglio


La posta di Tucho: la via dell'eresia è lastricata di dubia
caso per caso

La posta di Tucho: la via dell'eresia è lastricata di dubia

Con l'era Fernández aumenta il  numero di vescovi che pongono quesiti riguardante la fede e la morale. Le risposte vanno tutte nella stessa direzione: a parole non si tocca la dottrina, nella prassi si sdogana il contrario.


Chiesa e trans: l’ossessione dell’inclusione
MAGISTERO VS PROPAGANDA

Chiesa e trans: l’ossessione dell’inclusione

La pressione globale sui “nuovi diritti” si avverte anche Oltretevere. Ma è proprio la Sede di Pietro che dovrebbe trasmettere la luce della Verità.


Tucho libera tutti: l'unico peccato è il clericalismo
l'influencer della dottrina

Tucho libera tutti: l'unico peccato è il clericalismo

Dalla cattedra di Facebook il card. Fernández impartisce l'assoluzione linguistica: anche la parola "peccatore" è considerata offensiva. E guai a chi ricorda che la porta evangelica è "stretta".


"Tucho", Prefetto della Dottrina della Fede Fluida
vero ma non troppo

"Tucho", Prefetto della Dottrina della Fede Fluida

Nell'ampia intervista di padre Spadaro a mons. Fernández traspare una concezione evolutiva e storicistica del pensiero. Difficile che possa poi pronunciarsi su questioni di verità e di errore, di bene e di male.


Fernández e le virtù "a modo mio" che perdono di vista Dio
il custode della fede

Fernández e le virtù "a modo mio" che perdono di vista Dio

Il neo-prefetto della Dottrina della Fede cita san Tommaso e Familiaris Consortio per sostenere un malinteso primato della carità. In realtà, fraintende l'uno e l'altra minando le fondamenta dell'agire morale.
- LA QUESTIONE ABUSI SOLLEVA OMBRE SULLA NOMINA DI "TUCHO", di Nico Spuntoni