Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Santa Germana Cousin a cura di Ermes Dovico

Attilio fontana

Lombardia, non diamo la colpa ai Neanderthal per le morti da Covid
GENETICA E PROTOCOLLI

Lombardia, non diamo la colpa ai Neanderthal per le morti da Covid

Perché in Lombardia ci sono stati così tanti morti di Covid? Per l'Istituto Mario Negri la causa è genetica. I geni dell'uomo di Neanderthal, più diffusi nella bergamasca, sono i colpevoli. Ma così si evita di accertare le responsabilità sui protocolli medici e sulla gestione della pandemia. 


Regionali: governo rafforzato al primo test elettorale
voto

Regionali: governo rafforzato al primo test elettorale

Schiacciante successo della coalizione di centrodestra che si conferma in Lombardia e conquista il Lazio. L'esito delle urne avrà conseguenze sugli equilibri interni a destra e a sinistra e sulla risposta alla disaffezione segnalata dal crescente astensionismo. Per ora Meloni ha buon gioco di fronte alle opposizioni ulteriormente indebolite.


Lazio e Lombardia: la posta in gioco è il ruolo delle regioni
AL VOTO

Lazio e Lombardia: la posta in gioco è il ruolo delle regioni

I pronostici sulle prossime elezioni sono piuttosto chiari, assegnando al centrodestra la vittoria in entrambe le regioni coinvolte. Ma è necessaria qualche osservazione – anche alla luce della Dottrina Sociale della Chiesa – riguardo all'azione svolta dai governatori durante il "biennio Covid" e ai criteri (funzionali e valoriali) da cui la politica deve partire.

- PD FRA ACCUSE DI BROGLI E FINTE TESSERE di Ruben Razzante


Fontana prosciolto, resta la gogna mediatica
IL CASO CAMICI

Fontana prosciolto, resta la gogna mediatica

Si è chiusa senza neppure il processo la vicenda giudiziaria di Attilio Fontana, accusato di frode in pubbliche forniture per il caso camici. Il Gup ha stabilito “il non luogo a procedere perché il fatto non sussiste”. La fine di un incubo per il presidente della Lombardia, vittima per due anni di un processo mediatico sommario.


Caso Fontana, tra processi mediatici e giustizia strabica
GOVERNATORE INDAGATO

Caso Fontana, tra processi mediatici e giustizia strabica

La bufera abbattutasi sul presidente della Lombardia, Attilio Fontana, indagato per “frode in pubbliche forniture”, richiama alla mente la vicenda delle mascherine (mai arrivate) comprate dalla Regione Lazio. In quel caso nessuna inchiesta, qui sì. Rimane la sensazione di una magistratura che a volte si muove in base al colore politico.