Sant’Antonio di Padova

    San Francesco lo chiamava "mio vescovo". Gregorio IX rimase così colpito dalla sapienza del giovane predicatore da chiamarlo “Arca della Testimonianza” e “Scrigno delle Scritture”. Fu lo stesso papa che lo proclamò santo, al termine del processo di canonizzazione più veloce della storia (conclusosi 352 giorni dopo la morte) grazie anche ai 53 miracoli attribuiti all'intercessione di Antonio

    Español

    Santissima Trinità

    Nel De Trinitate, per definire la relazione d’amore interna al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, sant'Agostino scrisse: «Le persone divine non sono più di tre: la prima che ama quella che nasce, la seconda che ama quella da cui nasce e la terza che è lo stesso amore». Aggiungendo poi: «Ecco sono tre: l’Amante, l’Amato e l’Amore»

    Español

    San Barnaba

    Pur non essendo uno dei Dodici, san Barnaba è stato da sempre venerato come apostolo e così chiamato negli Atti degli Apostoli, accanto a Paolo (At 14, 14), a motivo del grande ruolo avuto nella Chiesa primitiva

    English Español

    San Landerico di Parigi

    Il primo ospedale di Parigi, l’Hôtel-Dieu (“Ostello di Dio”), il più antico del mondo a essere ancora in funzione, venne fondato nel 651 da san Landerico, che ebbe l’idea e la carità di riunire gli ammalati sotto uno stesso tetto per curarli meglio e diminuire i rischi di contagio, in un’epoca in cui le epidemie erano piuttosto frequenti

    English Español

    Sant’Efrem

    La peculiarità di sant'Efrem, proclamato Dottore della Chiesa nel 1920, fu quella di conciliare teologia e poesia. Secondo gli antichi, che lo chiamarono «cetra dello Spirito Santo», scrisse tre milioni di versi. A lui si fa risalire l'invenzione del canto antifonale. Usò splendide immagini per trasmettere la grandezza del mistero eucaristico e cantare le lodi di Maria

    English Español

    San Giacomo Berthieu

    Quel che significa dare la propria vita per Cristo, in unione al Suo sacrificio sulla croce, ce lo mostra in grado sommo questo martire francese, san Giacomo Berthieu (1838-1896), un missionario gesuita ucciso in Madagascar durante la ribellione malgascia del 1896, quando preferì il martirio anziché cedere alle ripetute richieste di rinnegare la fede

    English Español

    Sant’Antonio Maria Gianelli

    Fondatore delle Figlie di Maria Santissima dell’Orto, fu un mirabile esempio di sacerdote e vescovo acceso di carità per il prossimo e consapevole dell’urgenza di rilanciare un’adeguata formazione cristiana, volta alla salvezza delle anime

    English Español

    Maria Madre della Chiesa

    La memoria odierna si celebra solo dal 2018, ma fin dal principio del cristianesimo i Padri hanno riconosciuto la maternità di Maria su tutta la Chiesa, vedendo chiaramente nella Madre di Dio la donna annunciata nella Genesi, nemica del serpente infernale (Gn 3, 15) e Madre dei redenti che accolgono il suo divin Figlio nella loro vita, osservandone i comandamenti

    English Español

    Pentecoste

    Verso la fine della Pentecoste, al cinquantesimo giorno dopo la Pasqua, lo Spirito Santo promesso da Gesù scese copiosamente sui discepoli radunati nel Cenacolo. Ebbe così inizio la missione salvifica della Chiesa tra i popoli di ogni lingua e nazione

    English Español

    San Francesco Caracciolo

    Spesso è raffigurato mentre contempla il Santissimo Sacramento. L’adorazione eucaristica era infatti il cuore delle sue giornate, notti comprese. Promosse la devozione delle Quarantore e, per evitare di tradire Cristo, esortava a guardare alla Messa come culmine della nostra vita

    English Español

    Santi martiri ugandesi

    La Chiesa celebra oggi la memoria di san Carlo Lwanga e altri 21 martiri cattolici, uccisi in date diverse durante le persecuzioni sotto il kabaka Mwanga II. Come disse Giovanni Paolo II in un'omelia pronunciata a Namugongo, luogo del martirio per 13 di loro: «Il sacrificio eroico dei martiri ha contribuito ad avvicinare l’Uganda e l’intera Africa a Cristo, la vera luce che illumina tutti gli uomini»

    English Español

    Santi Marcellino e Pietro

    Nei primi secoli del cristianesimo hanno goduto di grande popolarità. Dobbiamo a san Damaso la più antica notizia scritta del loro martirio

    English Español