Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
San Bonaventura a cura di Ermes Dovico

Migranti


Piano Ruanda, il sì di Londra salverà vite umane
Immigrazione

Piano Ruanda, il sì di Londra salverà vite umane

Esteri 24_04_2024 Anna Bono

Il Parlamento britannico ha approvato la legge che definisce modi e tempi per il trasferimento in Ruanda di una parte di migranti illegali, in attesa dell’esame delle loro richieste d’asilo. Amnesty e altre Ong protestano, ma travisano una legge che servirà a salvare vite.


Migrantes contro il governo, ma dovrebbe ascoltare l’Africa
ideologia vs realtà

Migrantes contro il governo, ma dovrebbe ascoltare l’Africa

Mons. Perego condanna l'accordo Italia-Albania. Il ritornello sull'accoglienza targato "Cei" si scontra però con i vescovi africani, che invece combattono l'emigrazione illegale.


Un impeachment negli Usa per la mala gestione dell'immigrazione
CONFINE CON IL MESSICO

Un impeachment negli Usa per la mala gestione dell'immigrazione

Immigrazione negli Usa completamente fuori controllo. I Repubblicani votano per l'impeachment di Mayorkas, segretario della Sicurezza Interna.


Frontex, il guardiano delle frontiere si arrende ai trafficanti
IMMIGRAZIONE

Frontex, il guardiano delle frontiere si arrende ai trafficanti

Secondo Hans Leijtens il direttore di Frontex, l'agenzia europea per la protezione della frontiera comune, è impossibile fermare i flussi di immigrati illegali. Come se la polizia si arrendesse al crimine. 


Minori non accompagnati, godono di tutti i diritti anche se illegali
IMMIGRAZIONE

Minori non accompagnati, godono di tutti i diritti anche se illegali

Tre dei sette giovani egiziani arrestati per lo stupro a Catania, sono minorenni. Rientrano in quella categoria di "minori non accompagnati" che in Italia godono di tutti i diritti. 


Londra: il "piano Rwanda" bocciato, a causa dell'Unhcr
IMMIGRAZIONE

Londra: il "piano Rwanda" bocciato, a causa dell'Unhcr

Esteri 17_11_2023 Anna Bono

La Corte Suprema britannica ha bocciato il "piano Rwanda" col quale il governo si impegnava a trasferire nel paese africano gli emigranti illegali. La Corte si è basata su un insolito rapporto Unhcr sul Rwanda.


Ricollocamenti in paesi terzi: in Europa non siamo i soli
MIGRAZIONI

Ricollocamenti in paesi terzi: in Europa non siamo i soli

La Svezia punta sui rimpatri; la Germania cerca una sponda con la Nigeria e l'Austria segue il modello inglese del Ruanda. La politica dei rimpatri e dell'accoglienza nei paesi terzi è ormai materia di tutte le cancellerie europee. Solo in Italia la Sinistra straparla. 


Buonismo di lusso: ai domiciliari moglie e suocera di Soumahoro
il deputato con gli stivali

Buonismo di lusso: ai domiciliari moglie e suocera di Soumahoro

Scattano le misure cautelari per le due donne accusate di reati finanziari commessi proprio con i fondi destinati ai migranti. Il "business dell'accoglienza" svela ancora una volta quanto siano credibili i proclami di certa sinistra.


Ogni scusa è buona per dare addosso all'Occidente
la nuova inquisizione

Ogni scusa è buona per dare addosso all'Occidente

Il mito antioccidentale aggiunge al classico campionario delle accuse anche quella climatica. Il tribunale green e woke persuade personaggi sempre più autorevoli e sbarca fino in Vaticano.


Immigrazione: per Scholz l'Italia è il Rwanda d'Europa
crisi migratoria

Immigrazione: per Scholz l'Italia è il Rwanda d'Europa

Berlino finanzia le ONG ma blinda i suoi confini. La Germania può filtrare chi accogliere o meno, tutti gli altri vanno lasciati a noi. Dietro c'è il solito gioco di ostacolare i governi conservatori.


Il Papa parte per Marsiglia con la mente a Lampedusa
VIAGGIO APOSTOLICO

Il Papa parte per Marsiglia con la mente a Lampedusa

Francesco parlerà di accoglienza proprio mentre la Francia scarica la crisi migranti sul nostro Paese. Ulteriore imbarazzo per Macron a causa del disegno di legge sul fine vita che slitta "diplomaticamente" di pochi giorni.


L'importante è fermare i flussi di emigranti. L'Ue non l'ha capito
IMMIGRAZIONE

L'importante è fermare i flussi di emigranti. L'Ue non l'ha capito

La presidente della Commissione Ue, in visita a Lampedusa, ammette che sia una sfida, cosa che l'Ue avrebbe dovuto realizzare fin dal 2015. Annuncia un programma in 10 punti. Ma sarà sufficiente? Il punto è fermare i flussi alla partenza, non redistribuire quelli in arrivo.