Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
San Pier Damiani a cura di Ermes Dovico

Islam inghilterra

L'ex ministro dice sì al burqa: accusato di islamofobia
IN EURABIA

L'ex ministro dice sì al burqa: accusato di islamofobia

La follia di un paese che si scaglia contro l'ex ministro degli Esteri, Boris Johnson, che pur avendo definito le donne con il velo integrale somiglianti a delle "cassette postali" ha difeso la libertà di indossarlo. La reazione è frutto del crescente potere islamico e della debolezza occidentale: se la carriera del ministro sarà bloccata potremo parlare di capitolazione all’islam.


La legge "anti-islamofobia" che minaccia l'Inghilterra
FOLLIE OCCIDENTALI

La legge "anti-islamofobia" che minaccia l'Inghilterra

Un soldato inglese fu sgozzato dai terroristi, ragazzine bianche sono violentate da bande di musulmani e il jhiadismo miete vittime nelle scuole. Ma il governo protegge le moschee e se il Sentencing Council deciderà prima che il parlamento chiuda, criticare i seguaci di Allah sarà reato e il reato di blasfemia islamica tornerà in auge dopo l'abolizione nel 2008.


Per un imam e un alunno sono cristiani "radicali": licenziati
FOLLIE OCCIDENTALI

Per un imam e un alunno sono cristiani "radicali": licenziati

Un'insegnate inglese, denunciata da un sedicente cristiano, per aver detto che esiste il peccato ma che Dio ama i peccatori, è accusata di "estremismo". Un cappellano è stato cacciato dal carcere di Brixton perché l'imam lo ha definito troppo "radicale". Ecco la dittatura relativista, che unisce islamici e progressiti, "emancipata - disse papa Benedetto XVI - da Dio".


Politici inglesi: chiudono le frontiere al leader cristiano
ISLAMIZZAZIONE LGBT

Politici inglesi: chiudono le frontiere al leader cristiano

Nella Gran Bretagna che continua ad ospitare moschee e predicatori d'odio, Franklin Graham, leader religioso americano, rischia di non essere ammesso nel paese. L'accusa di alcuni parlamentari è di incitamento all'odio "omofobico" e "islamofobico". Così l'Occidente si allea al suo nemico.