Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
San Giovanni Battista de’ Rossi a cura di Ermes Dovico

Giustizia


Le virtù cardinali: la giustizia – Il testo del video
Ora di dottrina / 116 – La trascrizione

Le virtù cardinali: la giustizia – Il testo del video

L’uomo giusto è colui che ha «la volontà costante e perenne di dare a ciascuno il suo» (S. Tommaso). Questo «suo» si fonda sulla creazione, che è un atto di puro amore di Dio. Le ideologie, togliendo di mezzo il Creatore, sono la premessa di ogni ingiustizia.


Ora di dottrina / 116 – Il video

Le virtù cardinali: la giustizia

L’uomo giusto è colui che ha «la volontà costante e perenne di dare a ciascuno il suo» (S. Tommaso). Questo «suo» si fonda sulla creazione, che è un atto di puro amore di Dio. Le ideologie, togliendo di mezzo il Creatore, sono la premessa di ogni ingiustizia.


Le virtù infuse – Il testo del video
Ora di dottrina / 113 – La trascrizione

Le virtù infuse – Il testo del video

Esistono virtù chiamate, teologicamente, virtù infuse. Vengono infuse per un dono di grazia e in particolare per infusione della carità. Il rapporto tra virtù acquisite e virtù infuse, ordine della natura e ordine della grazia.


Ora di dottrina / 113 – Il video

Le virtù infuse

Esistono virtù chiamate, teologicamente, virtù infuse. Vengono infuse per un dono di grazia e in particolare per infusione della carità. Il rapporto tra virtù acquisite e virtù infuse, ordine della natura e ordine della grazia.


Ddl Nordio: serve una mente sana per una giustizia sana
test psicoattitudinali

Ddl Nordio: serve una mente sana per una giustizia sana

Sconcerto dell'Anm all'idea di screening psicologici sui futuri togati. Come se non sapessero che un giudizio equo richiede equilibrio. E magari anche virtù, ma valutare anche la psiche è un primo passo per superare una concezione tecnicistica.


Abolire l’abuso d’ufficio è una conquista di civiltà
garantismo

Abolire l’abuso d’ufficio è una conquista di civiltà

Approvato in Commissione Giustizia del Senato l’art.1 del ddl Nordio per eliminare un reato che frena l'azione di sindaci e amministratori locali. Un passo in avanti verso un clima più disteso tra politica e giustizia.


4 sentenze scrivono la verità sulla stagione vaccinista
L'ANALISI

4 sentenze scrivono la verità sulla stagione vaccinista

Nessun dato da Aifa; lecito esigere dai vaccinatori le informazioni; l'infermiera risarcita del danno dopo la sospensione; lo stipendio restituito ai professori: 4 sentenze "in nome del popolo italiano" riscrivono la storia e gli errori della stagione vaccinista. Materiale per la Bicamerale Covid.


L'Ue vuol mettere le mani sulla Polonia. Varsavia resiste
RIFORMA DELLA GIUSTIZIA

L'Ue vuol mettere le mani sulla Polonia. Varsavia resiste

La Polonia non accetta le accuse della Commissione europea sulla sua riforma della giustizia. Secondo la suprema corte di Varsavia, infatti, quella dell'Ue è un'ingerenza. Dall'esito di questo scontro dipenderà anche il futuro degli altri membri dell'Unione. 


La sinistra torna a scatenare le toghe contro il governo
assedio giudiziario

La sinistra torna a scatenare le toghe contro il governo

Non solo il caso Santanchè, anche l'imputazione coatta per Delmastro. Sembra riproporsi il braccio di ferro tra giudici e centrodestra dell'era berlusconiana, che appare volto a stoppare la riforma della giustizia.


Riforma Nordio: più garantismo fa bene anche all'economia
giustizia

Riforma Nordio: più garantismo fa bene anche all'economia

Approvato in Consiglio dei Ministri il ddl del Guardasigilli che cancella il reato di abuso d'ufficio e limita il potere d'appello del pm e le intercettazioni. Benefici anche sul piano economico, ponendo fine alla "paralisi" dei pubblici amministratori. Il dibattito è acceso.


Le manovre di Soros per monopolizzare i giudici
(in)giustizia

Le manovre di Soros per monopolizzare i giudici

40 milioni spesi dal "filantropo" per eleggere 75 procuratori progressisti negli Usa: è l'accusa del Law Enforcement Legal Defense Fund. Una indebita influenza che va di pari passo con quella sulla Corte Europea. Predicano una società inclusiva e aperta: soltanto per sé e per i propri amici.


Senza diritto naturale non c’è giustizia, de Tejada conferma
IL LIBRO

Senza diritto naturale non c’è giustizia, de Tejada conferma

In Filosofia del diritto pubblico, il giusnaturalista Francisco Elías de Tejada evidenzia la necessità di riconoscere il diritto naturale quale base della società, affinché questa sia realmente civile e ordinata alla giustizia. Se il diritto positivo è svincolato dal diritto naturale, invece, si genera una «tirannia animalesca».