Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
San Gregorio VII a cura di Ermes Dovico

Cristiani india

I dalit cristiani: i più discriminati fra i discriminati
INDIA

I dalit cristiani: i più discriminati fra i discriminati

L’impegno in favore dei dalit (lo sono circa il 60 per cento dei cristiani indiani) è una delle cause dell’ostilità verso i cristiani degli estremisti indù. Il 20 e 21 febbraio la Conferenza episcopale ha presentato all’Indian Social Institute di Bangalore un nuovo sito web creato per incentivare i matrimoni tra le caste. 


L'anno peggiore per i cristiani in India: 351 violenze
2017

L'anno peggiore per i cristiani in India: 351 violenze

Nel 2017 sono stati denunciati 351 episodi di violenza ai quali ne vanno aggiunti tanti altri non rilevati. Sono in aumento gli attacchi degli attivisti indù alle chiese, la domenica o durante importanti festività religiose, ma anche ai luoghi di culto privati. Spesso le autorità evitano di intervenire o si rendono complici.


I cristiani perseguitati da musulmani e induisti
SENZA TREGUA

I cristiani perseguitati da musulmani e induisti

Una chiesa pentecostale indiana è stata incendiata da centinaia di fanatici convinti di vendicare la morte di una donna che i famigliari induisti sostengono essere stata convertita a forza al cristianesimo e poi uccisa. Ma questa accusa non è nuova.


Continuano gli attacchi indù contro i cristiani
NUOVI EPISODI

Continuano gli attacchi indù contro i cristiani

Il 10 gennaio tre cristiani nepalesi sono stati arrestati nello Stato dell’Uttar Pradesh mentre spiegavano la Bibbia in pubblico. Altri casi di discriminazione avvenuti recentemente dimostrano la frequenza ormai quotidiana delle persecuzioni.


India: violenza e intolleranza crescenti verso i cristiani
FURORE INDU'

India: violenza e intolleranza crescenti verso i cristiani

L’odio nei confronti dei cristiani cresce all’approssimarsi del Natale anche in India, dove negli ultimi anni si assiste a un crescente clima di ostilità. Alcuni episodi raccontano la fede profonda e viva e insieme il timore dei cristiani.


Cristiani pestati a sangue mentre vanno a pregare
VIOLENZA INDUISTA

Cristiani pestati a sangue mentre vanno a pregare

Colpiti da 25 uomini a sassate e bastoni. L'ennesimo attacco a due cristiani in India dimostra la radicalizzazione della persecuzione da parte degli induisti radicali. Colpevole anche la legge "anti-conversione".


Il nazionalismo indù si radicalizza contro i cristiani
ESCALATION

Il nazionalismo indù si radicalizza contro i cristiani

Cresce l'intolleranza religiosa in India. Oltre ad un nuovo caso di conversione forzata all'induismo, si arriva ad uccidere i cristiani pur di proteggere le vacche, considerate animali sacri.