Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Sant’Anselmo d’Aosta a cura di Ermes Dovico

Confessione

Abusi presi a pretesto per vietare le confessioni ai bambini
sinite parvulos

Abusi presi a pretesto per vietare le confessioni ai bambini

A 8-9 anni non si avrebbe il senso del peccato per gli "esperti" di Friburgo che vorrebbero sbarrare il confessionale ai più piccoli. Rischio manipolazioni, dicono. Ma sono proprio loro a mancare di senso del peccato e di buon senso.


LETTERA E RISPOSTA

I pensieri e il dono del sigillo sacramentale

Confessare i pensieri peccaminosi o che agitano l’animo può favorire, per paradosso, l’attività tentatrice del demonio? No, e ciò per la forza divina del sigillo sacramentale. L’email di una lettrice e la nostra risposta.


Burke: «Eucaristia cibo dei peccatori, ma solo se sono pentiti»
INTERVISTA

Burke: «Eucaristia cibo dei peccatori, ma solo se sono pentiti»

La Chiesa ha il dovere di rifiutare la Comunione quando c’è un peccato grave e manifesto per cui il fedele è già stato ammonito, non solo l’aborto. Parla il cardinale americano, autore del libro su questo tema appena uscito negli Stati Uniti.
- FUOCO AMICO SUL CARD. WOELKI, TROPPO POCO SINODALE, di N. Spuntoni


San Leopoldo Mandić e l’importanza della Confessione
L’insegnamento

San Leopoldo Mandić e l’importanza della Confessione

Tra i grandi “dispensatori” della Misericordia di Dio, san Leopoldo passava anche 15 ore al giorno nella sua celletta-confessionale per impartire il sacramento della Riconciliazione. Insisteva sulla brevità e sul non rovinare con le spiegazioni «ciò che il Signore opera» nelle anime dei penitenti.


"Confessione in crisi perché è sparito il senso del peccato"
L'intervista / Padre Bonino

"Confessione in crisi perché è sparito il senso del peccato"

La preparazione alla Pasqua è il tempo ideale non solo per confessarsi ma anche per riscoprirne il vero senso. Alla Bussola il domenicano padre Serge-Thomas Bonino parla di questo sacramento spesso dimenticato o ridotto a una chiacchierata e arriva al cuore: misericordia e giustizia di Dio vanno insieme.


L'assoluzione non è un diritto assoluto
LE PAROLE DEL PAPA

L'assoluzione non è un diritto assoluto

Le recenti parole di papa Francesco in un intervento a braccio, in cui dà dei “delinquenti” ai preti che non assolvono sempre, negano quanto la Chiesa ha sempre prescritto: ci sono dei casi in cui il sacerdote ha il dovere di negare o differire l’assoluzione: si nega quando non c’è reale pentimento, si differisce quando vi sono dubbi fondati al riguardo.
- VIDEO: IN CONFESSIONALE IL 6 POLITICO NON È UN AIUTO, di Riccardo Cascioli


«Vi racconto san Leopoldo, un frate innamorato di Maria»
INTERVISTA

«Vi racconto san Leopoldo, un frate innamorato di Maria»

Indicato dalla Chiesa come modello del buon confessore e patrono dei malati oncologici, san Leopoldo Mandic mostra in modo evidente che Dio è medico per l’anima e per il corpo. La Bussola intervista fra Roberto Papini, rettore della chiesa romana di Santa Maria della Consolazione, dove sono custodite due reliquie del frate cappuccino devotissimo alla Madonna.


Avvento, apriamo il cuore a Gesù che bussa
LA MEDITAZIONE

Avvento, apriamo il cuore a Gesù che bussa

Come san Giovanni Battista preparò i sentieri alla venuta del Messia, atteso da quattromila anni, così le quattro settimane di Avvento sono occasione per ricevere Gesù, adesso, nella nostra vita. Il Signore bussa sempre alle porte dei nostri cuori e accoglierlo oggi significa gioire pienamente con Lui alla fine dei tempi. L’Avvento ci chiama alla purificazione attraverso la preghiera e una sincera confessione, che ci riempiono della grazia di Cristo.


«I confessori, ministri della vita, guidino le anime a Dio»
IL CARDINALE PIACENZA

«I confessori, ministri della vita, guidino le anime a Dio»

In una lettera in vista del Natale, il Penitenziere Maggiore esorta tutti i sacerdoti all’attenzione nell’ascolto dei penitenti, perché una sola parola o il tono della voce «possono svelare i segreti dell’anima e permettere il giusto consiglio». Il cardinale Piacenza ricorda che la Riconciliazione è un sacramento della gioia, perché apre all’Amore che «introduce nella Vita vera».


Si salvi chi vuole: è una scelta che inizia ora
MIRIANO, IL NUOVO LIBRO

Si salvi chi vuole: è una scelta che inizia ora

Ancora una volta Costanza Miriano va controcorrente e nel suo ultimo libro ci parla della vita eterna. Di come il Paradiso sia una scelta che spetta a noi, a partire da ora. E per farla ci serve un rapporto privilegiato con Dio, da costruire e accogliere giorno per giorno.


L'assoluzione di massa, in pieno allarme nucleare
IL VESCOVO DELLE HAWAII

L'assoluzione di massa, in pieno allarme nucleare

Cosa fare se hai probabilmente pochi minuti di vita, perché un attacco nucleare è considerato imminente? Il vescovo cattolico di Honolulu, Larry Silva, ha pensato subito alla salvezza delle anime. E ha dato l’assoluzione di gruppo a 45 persone, in quelli che avrebbero potuto essere i loro ultimi istanti in terra.
- ASSOLUZIONE GENERALE, ECCO COS'È, di Claudio Crescimanno