Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Sant’Eliseo a cura di Ermes Dovico

Aborto


Se la Cassazione valuta il figlio come un oggetto
SENTENZE DISUMANE

Se la Cassazione valuta il figlio come un oggetto

Una ecografia manca di riconoscere che il nascituro ha una malformazione. Tanto basta per ottenere un risarcimento dalla Asl: per non aver potuto esercitare il diritto all'aborto. Ecco dove porta questo genere di sentenze...


Soldi e pressioni per convincere le donne ad abortire
INCHIESTA SCANDALO

Soldi e pressioni per convincere le donne ad abortire

Dipendenti delle cliniche misurati in base a quante donne fanno abortire, perciò "le richiamano a casa se hanno cambiato idea". Così un rapporto sul business dell'aborto inglese svela il volto nascosto dell'omicidio degli innocenti.


Femministe e attivisti Lgbt profanano le Chiese
UN ODIO FURIOSO

Femministe e attivisti Lgbt profanano le Chiese

Una cattedrale argentina oltraggiata dalle abortiste. Alcune chiese in Australia imbrattate con scritte minacciose a causa del referendum sul cosiddetto matrimonio fra persone dello stesso sesso. Ma le gerarchie ecclesiastiche indietreggiano non capendo chi è il nemico.


I satanisti sposano la causa omosessualista e abortista
CONTRO LA CREAZIONE

I satanisti sposano la causa omosessualista e abortista

Le confessioni del fondatore della setta Satanic Temple che lancia una campagna contro i pasticceri cristiani e l'obiezione di coscienza: “Molti dei nostri membri sono anche omosessuali e penso che ci siano ragioni ovvie a spiegare perché”.

-OMOSESSUALISMO: RIFLESSO DELL'INFERNO


Un Cordileone contro i mali del mondo
i mali del secolo

Un Cordileone contro i mali del mondo

Borgo Pio 13_10_2017

L'arcivescovo di San Francisco ha consacrato la sua diocesi al Cuore Immacolato di Maria. Aborto, omosessualismo e eutanasia vengono chiamati “riflessi vivi dell'inferno” e sono parte degli errori che in questi 100 anni si sono sparsi per il mondo.


Usa, una vittoria pro-life resa possibile da Trump
OBAMACARE

Usa, una vittoria pro-life resa possibile da Trump

L'amministrazione Trump ha emesso una ordinanza che mette fine all’obbligo di passare preparati contraccettivi e abortivi come fossero semplici cachet nel pacchetto delle polizze sanitarie. E' una prima e tanto attesa riforma della Obamacare, frutto di anni di battaglie per la libertà di religione.


La Ru 486 fa tornare l'aborto nella clandestinità
L'ALLARME

La Ru 486 fa tornare l'aborto nella clandestinità

La Giovanni XXIII lancia l'allarme: "Sempre meno donne ci chiedono aiuto". Colpa delle pillole abortive che non lasciano tempo e impediscono di relazionarsi. E che ricacciano l'aborto nella clandestinità da dove i pasdaran dell'aborto libero, che ora tacciono, avevano voluto farlo uscire. 


Leggi e cultura pro life: gli abortifici chiudono i battenti
L'ESEMPIO USA

Leggi e cultura pro life: gli abortifici chiudono i battenti

Negli ultimi 5 anni le cliniche abortiste americane sono passate da 512 a 365. Più 20 affiliate al Planned Parenthood che hanno chiuso i battenti. E' il risultato di una sinergia tra cultura pro life e leggi ad hoc più restrittive. In Italia invece assistiamo ad un passivismo pro life. La non esclusione di Dio a livello pubblico nella battaglia per la vita ha fatto acquistare al fronte pro-life un Attivista che, dati alla mano, forse sta facendo la differenza sul campo.


La tirannia del comitato dei diritti dell'uomo sulla vita
CAPRIOLE ALL'ONU

La tirannia del comitato dei diritti dell'uomo sulla vita

Nelle ultime osservazioni Il Comitato per i Diritti dell’Uomo dell’ONU compie giravolte linguistiche per affermare il diritto all'aborto, che però non è sancito dalla Dichiarazione Universale dei diritti dell'uomo, che dovrebbe attuare. 


La storia di Cecilia, quando l'aborto è eutanasia
DIAGNOSI PRENATALI

La storia di Cecilia, quando l'aborto è eutanasia

Vita e bioetica 16_09_2017

C'è un tipo di eutanasia già legale: quella praticata a feti che mostrano gravi anomalie durante l’ecografia morfologica. Ma il vero miracolo è lasciare quei piccoli vivere fino allo spegnimento naturale. La storia di Cecilia. 


«Basta finanziare aborti». Lo strappo Usa all'Onu
GUERRA ALL'UNFPA

«Basta finanziare aborti». Lo strappo Usa all'Onu

«Fino a quando l’Unfpa supporterà o parteciperà a qualche programma di coercitiva limitazione delle nascite, gli Stati Uniti non finanzieranno l’Unfpa». Gli Stati Uniti criticano nuovamente l’agenzia dell’Onu per il suo supporto alla politica degli aborti forzati in Cina e annunciano che chiuderanno i rubinetti. 


Che disagio l'uragano, ma niente paura: l'aborto è gratis
VITE CALPESTATE

Che disagio l'uragano, ma niente paura: l'aborto è gratis

Dopo l'uragano che ha devastato il Texas, molte cliniche sono allagate, le strade ancora inagibili. Così la catena texana di abortifici Whole Woman’s Health offre a tutte le donne incinte travolte dalla furia di Harvey di uccidere il bimbo che hanno in grembo senza sborsare un cent. E non è un caso che il Texas sia uno degli stati che per primo si è adeguato alla legge di Trump che chiude i rubinetti pubblici agli abortifici. Per uccidere bambini così, ogni scusa è buona.