Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
San Guglielmo da Vercelli a cura di Ermes Dovico

Reddito di cittadinanza

Debito pubblico alle stelle per i bonus della sinistra
logica assistenzialista

Debito pubblico alle stelle per i bonus della sinistra

A depauperare le casse statali sono i sussidi improduttivi erogati da quasi tutti i governi: sussidi  che Meloni puntava a restringere, salvo fare dietrofront nel giro di pochi giorni.


Reddito di cittadinanza, una protesta tardiva e strumentale
POPULISMO

Reddito di cittadinanza, una protesta tardiva e strumentale

Fine del reddito di cittadinanza per 169mila famiglie. Una delle misure più controverse della storia recente, voluta da Conte, cancellata dal governo Meloni. Irregolarità e "furbetti" sono stati la norma. Chi paventa la bomba sociale lo fa per scopi elettorali


Reddito di cittadinanza, il teatrino dei suoi nuovi tifosi
IPOCRISIE POLITICHE

Reddito di cittadinanza, il teatrino dei suoi nuovi tifosi

La legge di bilancio del Governo Meloni ha cambiato il reddito di cittadinanza. Ma ora, anche chi osteggiava il sussidio, lo difende a spada tratta pur di attaccare l’esecutivo, con una falsa retorica sui poveri. Eppure sono evidenti le criticità del meccanismo.


L’eredità dei bonus pesa sul prossimo governo
ASSISTENZIALISMO

L’eredità dei bonus pesa sul prossimo governo

I governi Conte 2 e Draghi si sono distinti per la pioggia di aiuti (fino a 185 miliardi), che non è bastata però a mantenerli in sella. Per Meloni e alleati è un nodo decisivo. Gli sconti sulle bollette non si possono toccare, ma è possibile sfoltire la giungla dei sussidi generalizzati per restituire competitività al Paese.


Truffe di Cittadinanza. Un insulto a chi lavora
REDDITO GRILLINO

Truffe di Cittadinanza. Un insulto a chi lavora

È costato 48 miliardi in 3 anni e verrà finanziato anche l'anno prossimo, ma il Reddito di Cittadinanza continua a finire nelle tasche sbagliate. Boss della criminalità organizzata, ricchissimi evasori, famiglie inventate: sono tantissimi gli esempi di truffe, in tutto il Sud Italia, emerse in un'indagine dei carabinieri del comando Ogaden.


Reddito di cittadinanza pure ai Bianchi, altro flop grillino
MISURA CHE FA ACQUA

Reddito di cittadinanza pure ai Bianchi, altro flop grillino

Secondo la Guardia di Finanza, le famiglie dei quattro accusati (i fratelli Marco e Gabriele Bianchi, Francesco Belleggia e Mario Pincarelli) per la morte di Willy Monteiro avrebbero percepito indebitamente 33.000 euro. È noto che del reddito di cittadinanza hanno usufruito anche carcerati, e pochi beneficiari hanno trovato lavoro. Ma i Cinque Stelle non ammettono il fallimento


I 5Stelle stanno morendo, ma hanno vinto
POLITICA

I 5Stelle stanno morendo, ma hanno vinto

Le cronache politiche di inizio anno sono dominate dallo sgretolamento del Movimento 5Stelle, ma il movimento muore perché ha vinto, ha permeato di sé le strutture e la stessa cultura della società italiana. In 20 mesi non solo ha bloccato un'economia già in difficoltà, ma ha permeato di sé gli altri partiti e gran parte delle istituzioni e strutture della società. Ecco come.


Reddito di cittadinanza, pollice verso
STATALISMO

Reddito di cittadinanza, pollice verso

Dottrina sociale 25_09_2018

Il reddito di cittadinanza, in qualsiasi forma sia realizzato, pone evidenti problemi dal punto di vista della Dottrina sociale. Non ultimo perché considera soltanto l'individuo, slegato da qualsiasi relazione familiare o sociale, reso dipendente dallo Stato.


Lega e M5S ostaggi di promesse inesigibili
REDDITO E PENSIONI

Lega e M5S ostaggi di promesse inesigibili

La Lega ha battuto tutti i record di consensi con lo slogan "via la riforma Fornero" sulle pensioni. Mentre il M5S è diventato il primo partito promettendo il reddito di cittadinanza. Entrambe le proposte sono inattuabili, quando non sono superflue.


Reddito di cittadinanza? Non è da cristiani
FALSI MITI

Reddito di cittadinanza? Non è da cristiani

Una forma di qualche contributo statale alle persone in difficoltà economiche si fonda sul rapporto diretto Stato-cittadino, che scavalca l'intera società civile. È figlio di una concezione assolutistica dello Stato, perciò è contrario alla Dottrina sociale della Chiesa.