Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
San Ranieri a cura di Ermes Dovico

Myanmar


Myanmar, si intensifica la repressione su cristiani e rohingya
persecuzione

Myanmar, si intensifica la repressione su cristiani e rohingya

Sacerdoti aggrediti e uccisi, chiese danneggiate e imposizione della legge marziale. I diritti umani e il rispetto delle minoranze sono un lontano ricordo sotto il dominio della giunta militare.


Altre due chiese bombardate nel Myanmar
Chiese nel mirino

Altre due chiese bombardate nel Myanmar

Sono state bombardate una chiesa cattolica e una battista nello stato del Chin dove i cristiani sono la maggioranza della popolazione

 


Non esistono guerre "dimenticate", ma governi che rubano gli aiuti
SPRECHI UMANITARI

Non esistono guerre "dimenticate", ma governi che rubano gli aiuti

Esteri 06_05_2024 Anna Bono

Nessuna guerra è dimenticata dall'Onu, dalle sue agenzie e dalle Ong. Tutte le popolazioni in guerra ricevono aiuti, ma il peggior ostacolo sono i governi belligeranti.


I cristiani sfollati del Myanmar
Guerre dimenticate

I cristiani sfollati del Myanmar

Si fa sempre più critica la condizione dei cristiani nei territori in cui da tre anni le milizie etniche combattono contro i soldati della giunta militare


Attentato a un sacerdote cattolico in Myanmar
Asia

Attentato a un sacerdote cattolico in Myanmar

Due uomini a volto coperto hanno fatto irruzione nella chiesa di San Patrizio di Moe Nyin e hanno aperto il fuoco contro il sacerdote che stava celebrando la messa

 


Una testimonianza dal Myanmar
Centro Pime

Una testimonianza dal Myanmar

Nel paese devastato dalla guerra sacerdoti e religiosi cattolici restano al fianco della popolazione sempre più in difficoltà

 


Un leader cristiano ucciso nel Myanmar
Lutto

Un leader cristiano ucciso nel Myanmar

Il Pastore Nammye Hkun Jaw era attivo nella lotta contro le forze governative e in quella contro il traffico di droga

 


Altre chiese bombardate nel Myanmar
Asia

Altre chiese bombardate nel Myanmar

L’esercito governativo ha lanciato delle bombe su due chiese uccidendo almeno 15 persone, inclusi otto bambini, e ferendone decine


Cristiani in Myanmar, la testimonianza  di fede del vescovo Ba Shwe
PERSECUZIONE

Cristiani in Myanmar, la testimonianza di fede del vescovo Ba Shwe

Il messaggio ai fedeli del vescovo Ba Shwe, la cui diocesi in Myanmar è occupata dall'esercito. Un'importante testimonianza di fede nel mezzo di una crudele guerra civile.


Resta nelle mani dell’esercito nel Myanmar la cattedrale di Cristo Re
Asia

Resta nelle mani dell’esercito nel Myanmar la cattedrale di Cristo Re

Era stata attaccata a fine novembre e da allora il vescovo e tutti i religiosi sono stati costretti a rifugiarsi in altre parrocchie


Ordinati tre sacerdoti nel Myanmar
A costo della vita

Ordinati tre sacerdoti nel Myanmar

Il loro servizio per le comunità cattoliche in una delle regioni in cui la guerra civile è più cruenta comporterà rischi di cui sono consapevoli e che accettano di correre


I rifugiati rohingya nell'inferno di Cox's Bazar
BIRMANIA

I rifugiati rohingya nell'inferno di Cox's Bazar

Esteri 27_05_2023 Anna Bono

Fuggiti in massa dalla persecuzione in Birmania (Myanmar), la minoranza dei rohingya, quasi interamente musulmana, si è rifugiata nel vicino Bangladesh, nel campo di Cox's Bazar. Vivono una vita di stenti. E per i convertiti al cristianesimo si aggiunge la persecuzione degli altri profughi.