Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
San Giovanni Damasceno a cura di Ermes Dovico

Moia

Amoris Laetitia come Vangelo: la nuova religione di Avvenire
IL CASO

Amoris Laetitia come Vangelo: la nuova religione di Avvenire

Ancora veleni dall'establishment ecclesiale contro i docenti dell'Istituto Giovanni Paolo II licenziati. Una pagina intera di Avvenire, firmata dal solito Luciano Moia, li accusa di attacchi al Papa (e quindi di essersi meritati l'epurazione) solo per avere interpretato l'esortazione apostolica Amoris Laetitia alla luce del Magistero precedente. E rivendica lo spirito rivoluzionario e dogmatico del documento papale che non ammette discussioni. Contro le stesse parole di papa Francesco contenute in Amoris Laetitia.
- GRANADOS: COSÌ STANNO DISTRUGGENDO IL GIOVANNI PAOLO II
- LE SMENTITE DEL GP2 CONFERMANO L'EPURAZIONE,
di Riccardo Cascioli
- METODO PAGLIA AL GP2, SI RIBELLANO ANCHE GLI STUDENTI
- BATTAGLIA DEL GP2, ECCO LA POSTA IN GIOCO, di Stefano Fontana
- TOGLIETE GIOVANNI PAOLO II DAL NOME DELL'ISTITUTO, di Riccardo Cascioli
- BISHOP PAGLIA'S SUMMER COUP DEMOLISHES THE INSTITUTE FOR FAMILY


Triptorelina, le domande a cui Avvenire non sa rispondere
FARMACO BLOCCA-PUBERTà

Triptorelina, le domande a cui Avvenire non sa rispondere

È lecito moralmente "cambiare sesso"? Cosa dicono la Scrittura e il Magistero su riassegnazione del sesso e transessualismo? Ed è lecito bloccare la pubertà senza cambiare sesso? Un lungo articolo di Avvenire sostiene che le risposte a queste domande siano ancora da trovare, ma non è così: legge naturale e Magistero della Chiesa sono già chiari al riguardo.
- IL PADRONE CHIAMA, "AVVENIRE" SI RIMANGIA TUTTO, di Riccardo Cascioli
- REGNO UNITO, CAMBIO DI SESSO OBBLIGATORIO, di Ermes Dovico


Il padrone chiama, Avvenire si rimangia tutto
IL CASO

Il padrone chiama, Avvenire si rimangia tutto

In un articolo di ieri, 13 marzo, il quotidiano dei vescovi italiani, che era sempre stato critico verso il farmaco blocca-pubertà, cambia improvvisamente linea e si accoda all'aperturismo di Vatican News e della Pontificia Accademia per la Vita. Ecco il retroscena.


Preghiera "contro"? È la Bibbia che la insegna
RISPOSTA AD "AVVENIRE"

Preghiera "contro"? È la Bibbia che la insegna

Un commento di Avvenire esalta i vescovi che prendono le distanze dalle preghiere di riparazione contro i "gay-pride" e nega la possibilità di pregare "contro". Ma tutti i Salmi lo sono, anche i Padri lo fanno e la Chiesa l'insegna da duemila anni. Possibili strumentalizzazioni non possono sminuire l'importanza della riparazione.


Humanae Vitae, la prova che Paolo VI non aveva dubbi
LA RICERCA

Humanae Vitae, la prova che Paolo VI non aveva dubbi

Nella testa di quanti vogliono "rovesciare" l'enciclica Humanae Vitae per aprire alla contraccezione, la ricerca storica di don Gilfredo Marengo doveva essere la carta decisiva: avrebbe dovuto dimostrare che Paolo VI dovette cedere alle pressioni dei cattivi conservatori. Invece, la ricerca - checché ne dica Avvenire - dimostra il contrario: Paolo VI era assolutamente convinto della illiceità assoluta della contraccezione, perché così era fin dal Principio.


LETTERA

Sessualità, le parole in libertà di Avvenire

Le affermazioni del giornalista Luciano Moia a proposito delle situazioni che - secondo lui - non potrebbero essere più definite "irregolari" sollevano molte problematicità, perché cancellano ciò che la Chiesa ha sempre creduto e professato.


E "Avvenire" tira la volata alla contraccezione
HUMANAE VITAE

E "Avvenire" tira la volata alla contraccezione

Prima smentito, poi minimizzato dal quotidiano dei vescovi, il gruppo di studio storico sulla Humanae Vitae sta in realtà ponendo le basi per cambiare l'insegnamento della Chiesa in materia di sessualità. Come dimostrano le conversazioni "teologiche" su Facebook del giornalista Luciano Moia.