Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
San Galdino a cura di Ermes Dovico

Madre teresa

L’amore, unico antidoto alla "società dell’io" e del sesso
IL LIBRO

L’amore, unico antidoto alla "società dell’io" e del sesso

La riflessione del cardinale Angelo Comastri sugli effetti di una società edonista e narcisista che finisce per lasciare solitudine e profonde ferite. Solo il dono di sé garantisce la libertà che non inganna e la felicità che riempie il cuore.


Le Missionarie della Carità, com’è nata la congregazione di Madre Teresa
LA STORIA

Le Missionarie della Carità, com’è nata la congregazione di Madre Teresa

È il 10 settembre 1946 quando la santa, allora tra le Suore di Loreto, avverte «la chiamata nella chiamata» di servire Cristo nei più bisognosi. Il primo atto di una congregazione oggi presente nei cinque continenti.


India anti-cristiana, stretta sulle Suore di Madre Teresa
CRISTIANI PERSEGUITATI

India anti-cristiana, stretta sulle Suore di Madre Teresa

Gli integralisti indù non tollerano che i cristiani accolgano anche i fuori casta trattandoli da pari. Negli Stati si moltiplicano le leggi "contro le conversioni forzate". Le chiese sono aggredite. E nel mirino sono finite anche le Missionarie della Carità.


India. Distrutte due statue della Madonna e sfregiata una di Madre Teresa
Chiesa cattolica

India. Distrutte due statue della Madonna e sfregiata una di Madre Teresa

Stupisce che sia stata presa di mira anche una statua di Madre Teresa, amata e rispettata in India per la sua opera caritatevole che tuttora è svolta dalle sue Missionarie della Carità


Non c'è azione buona senza preghiera
GAUDETE ET EXSULTATE

Non c'è azione buona senza preghiera

Colpisce nell'esortazione apostolica sulla santità la descrizione di un primato dell'azione che arriva fino all'incomprensione della vita contemplativa. Non così la viveva una santa della carità come madre Teresa di Calcutta o un uomo d'azione come Giorgio La Pira.


La povertà più grande è essere non amati
GIORNATA DEI POVERI

La povertà più grande è essere non amati

«I nostri poveri non hanno bisogno della nostra pietà o compassione. Hanno bisogno del nostro amore comprensivo e del nostro rispetto». Nella Giornata mondiale dei poveri, istituita da papa Francesco, proponiamo un estratto dal discorso di Madre Teresa al Sinodo sulla Famiglia del 1980.