• IL LIBRO

    Quei testi tosti che fanno splendere il vero

    Armato di scanner, fra Roberto Brunelli ha raccolto molteplici testi - per tutti i giorni dell’anno - di scrittori classici e contemporanei, da Chesterton a Orwell, da Dostoevskij a D’Avenia, da padre Kolbe a don Rosini, da Eliot a Solzenicyn. È nata così la raccolta Perle preziose.

    • IL LIBRO

    Borgna: la tenerezza nasce dal cuore dall’uomo

    In tempi di guerra, epidemia e angoscia per il futuro, il 92enne saggio psichiatra ci invita con dolce fermezza a riscoprire il valore irrinunciabile della "tenerezza", che nasce dal cuore dell’uomo perché nel sorriso dell’essere umano “dimora il divino” che lo apre alla possibilità di un’intesa con gli altri.

    • IL LIBRO

    Quando non sai a che santo votarti

    "Il Grande libro dei santi protettori" del nostro Rino Cammilleri è un’opera poderosa ricca di aneddoti, miracoli, gesti concreti di carità attuati proprio per l’intercessione di quanti «hanno preso sul serio le parole di Cristo». Un libro nel segno di una verità di fede, la comunione dei santi, spesso sottovalutata dagli stessi fedeli. Insomma «qualunque mestiere facciate, qualsiasi problema abbiate, esiste il Santo a cui rivolgervi».

    • IL LIBRO

    Fidarsi di Dio (anche nel dolore), il lascito di padre Emidio

    È stato uno dei pilastri del discernimento vocazionale tra Assisi e Roma. Instancabile confessore, di grande acume intellettuale, ma umile e bonario, è stato testimone delle Dio-incidenze nella propria e altrui vita. La figura di padre Emidio Alessandrini ricordata nel libro Con grande potenza, a cura di Valerio Grimaldi.

    • IL LIBRO

    A cena con Nerone, viaggio nella cucina dell’antica Roma

    Il latino è la lingua delle nostre radici e della nostra identità storica e culturale. Ma i Romani erano molto diversi da noi. Il saggio di Silvia Stucchi, A cena con Nerone, verifica questa distanza soffermandosi su un ambito preciso: la cucina.

    • IL LIBRO

    Meditazioni per innamorarsi della propria vita

    Nel suo Fammi innamorare della mia vita, don Carlo De Marchi raccoglie una serie di meditazioni rivedute e adattate a partire dalla serie podcast “Meditazioni in tangenziale”. Un libro per coltivare la spiritualità nelle pieghe della quotidianità.

    • LA STORIA

    Maïti, la forza del perdono che trasforma l’uomo

    Tradotta in italiano la testimonianza di Maïti Girtanner, arrestata, percossa e torturata per quattro mesi in piena Seconda Guerra Mondiale, con segni indelebili sul corpo. Ma capace di perdonare Léo, l’ex medico della Gestapo che era stato il suo aguzzino e, ormai malato, si presentò a casa sua quarant’anni più tardi. Una lettura che può cambiare la prospettiva della nostra vita.

    • GOTTI TEDESCHI

    In un libro le “provocazioni per capire il mondo”

    Neomalthusianesimo, ecologismo e secolarizzazione sono gli avamposti del Nuovo Ordine Mondiale in cui la creatura umana, in preda al delirio di onnipotenza, si pone come dio di sé stessa. Nel libro-intervista “Così non parlò Zarathustra”, Ettore Gotti Tedeschi tratteggia la fisionomia della società senza Dio.

    • IL LIBRO

    Il vescovo runner e gli 8 passi per il benessere

    La corsa non è solo un toccasana per la salute del corpo, ma anche per l’anima. Il perché lo spiega mons. Thomas Paprocki - noto per le sue maratone in tutto il mondo - nel libro “La vita è una corsa”. Il vescovo indica otto passi per accrescere il proprio benessere fisico e spirituale...

    • IL LIBRO

    Una diciottenne racconta i veri trasgressivi (cioè i santi)

    Uno stile da nativa digitale, ricco di intuizioni e ironia. Non un saggio, ma uno “zibaldino spirituale” che invita i coetanei a ripensare cosa significhi trasgressione… I veri anticonformisti sono i santi, che hanno vissuto la fede senza compromessi. Ecco il libro di Rosa Evangelista: I santi hanno un cuore selvaggio.

    • IL LIBRO

    La gioia di vivere di Ale che smaschera l'eutanasia

    Un giovane calciatore in “stato vegetativo” per 14 anni, curato amorevolmente a casa dai suoi cari, e che proprio in quegli anni ha raggiunto vette di vita e di umanità che il mondo - vittima dei dogmatismi eutanasici - ignora. Esce in un libro, "E adesso parlo io", la storia di Alessandro Pivetta, tornato al Padre a 34 anni, raccontata dal giornalista Fabio Cavallari.

    • IL LIBRO

    La vita è un bicchiere, tra il buon bere e la sete vera

    Tutti passano la prima parte della propria vita riempiendo il proprio bicchiere («ricevendo da genitori, insegnanti educatori…»). Crescendo, alle «entrate» si affiancano le «uscite». Il segreto sta nel trovare il giusto equilibrio. Ecco l’ultimo libro dello psicologo Roberto Marchesini «La vita è un bicchiere. Discorsi sulla vita, il lavoro e il buon bere».