Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
San Pier Damiani a cura di Ermes Dovico

Censura

Scozia, legge sui crimini d'odio

Nel 2022 entrerà in vigore in Scozia la Hate Crime Act: fino a 7 anni di carcere per quelle affermazioni atte ad incitare l'odio anche se non provocheranno nessun danno specifico.

Gender Watch 14_11_2021

Nel 2022 entrerà in vigore in Scozia la Hate Crime Act: fino a 7 anni di carcere per quelle affermazioni atte ad incitare l'odio anche se non provocheranno nessun danno e anche se non saranno riferite a nessun atto specifico. La legge si applicherà anche a conversazioni private, ad esempio avvenute tra le mura domestiche.

Naturalmente la legge si potrà applicare sia in riferimento all’omosessualità sia alla transessualità. In merito a quest’ultimo aspetto la legge chiarisce che “l’identità transgender” riguarda "coloro che si identificano come maschio ma sono stati registrati come femmina alla nascita, coloro che si identificano come femmina ma sono stati registrati come maschio alla nascita, persone non binarie e persone che si travestono".

Trattasi semplicemente di una legge contro la libertà di parola, di espressione e religiosa volta a censurare chi non si allinea al politicamente corretto.