Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Santa Maria Maddalena a cura di Ermes Dovico

Educazione


La libertà di parola non è a senso unico
LETTERA DA MODENA

La libertà di parola non è a senso unico

Giulia Grispino, rappresentante degli studenti del liceo Muratori, scrive una lettera aperta in difesa della libertà di organizzare l'incontro con Luxuria. Stefano Magni le risponde (anche se la lettera non era indirizzata a lui) che la libertà non deve essere a senso unico. Non si può invocare la libera espressione e censurare il contraddittorio.


Gay e scuola, cattolici di lotta e di governo
BOTTA E RISPOSTA

Gay e scuola, cattolici di lotta e di governo

Il sottosegretario all'Istruzione Toccafondi interviene a difesa del Ncd e rivendica lo stop alla diffusione nelle scuole dei manuali sull'ideologia di genere. Ma su omofobia e discriminazione usa già i concetti dei movimenti gay...


Istruzione, un costo standard dello studente
ANDEMM AL DOMM

Istruzione, un costo standard dello studente

Educazione 13_03_2014

Quanto costa, mediamente, uno studente allo Stato? Individuare un costo standard per l'istruzione è fondamentale prima di ogni seria riforma che riporti la famiglia al centro del sistema. E ripristini la libertà di istruzione.


Metti un Luxuria in cattedra,
a rieducare
gli studenti
GENDER

Metti un Luxuria in cattedra, a rieducare gli studenti

Metti un Luxuria in cattedra, affiancalo al presidente dell'Arcigay di Modena e la ricetta è pronta per una conferenza sul gender al liceo Muratori. Ovviamente: nessun contraddittorio. E allora i genitori si ribellano, inviando una missiva al preside.


Gay nella scuola, la Guerra va avanti
GENDER

Gay nella scuola, la Guerra va avanti

Il viceministro Guerra fa finta di non sapere nulla dei tre volumi dell'UNAR preparati per "instillare" l'ideologia di genere nelle scuole. Ma un documento del Ministero dell'istruzione la smentisce.


La scuola in famiglia, si può fare
ISTRUZIONE

La scuola in famiglia, si può fare

Educazione 14_02_2014

Lo "homeschooling", l'educazione scolastica dei propri figli, è una pratica già diffusa negli Usa e in Francia. Non tutti sanno che anche in Italia è legale e già funziona. Lo spiega Maria Bonaretti, del Movimento Familiarsi Consortio.


Scuola paritaria più accessibile a tutti
LOMBARDIA

Scuola paritaria più accessibile a tutti

Educazione 12_02_2014

La Regione Lombardia approva la nuova "Dote Scuola", estendendo i Buoni Scuola (per aiutare a pagare la retta delle paritarie) fino a una fascia di reddito di 38mila euro. Più aiuti per i libri e l'acquisto di equipaggiamenti tecnologici.


Ecco come vogliono "rieducare" i nostri figli
OMOSESSUALITA'

Ecco come vogliono "rieducare" i nostri figli

Se le fiabe gay distribuite negli asili nidi e scuole materne di Venezia hanno scandalizzato, questo è ancora niente: l'UNAR ha pubblicato una trilogia di manuali per le scuole, dalle elementari alle superiori, per "educare alla diversità".


"L'imprevisto" fa rinascere la speranza
LA STORIA

"L'imprevisto" fa rinascere la speranza

Educazione 09_02_2014

Famiglie disgregate, giovani che cadono nella droga: un tunnel che pare senza uscita. Ma qualcosa accade, un incontro che fa rinascere il desiderio di cambiare vita, una misericordia che si stende sulla miseria e sui limiti.


Liberare la scuola per rivoluzionare l'istruzione
GIAMPAOLO CREPALDI

Liberare la scuola per rivoluzionare l'istruzione

Maggior libertà di scelta per le famiglie, maggior autonomia per le scuole. Così mons. Crepaldi, vescovo di Trieste, spiega al settimanale diocesano Vita Nuova, la sua idea di rivoluzione scolastica. Ecco il testo integrale dell'intervista.


Pedofilia, processano la Chiesa
ma promuovono il sesso tra bambini
ONU

Pedofilia, processano la Chiesa ma promuovono il sesso tra bambini

Ieri alla Commissione Onu sui diritti dei bambini seduta dedicata alla relazione della Santa Sede. E subito una Ong, la britannica CRIN, ne approfitta per montare un processo alla Chiesa. Ma sono gli stessi che promuovono il controllo delle nascite e l'educazione sessuale tra i bambini piccoli.


Scuola, 
se è paritaria 
paga più tasse
EDUCAZIONE

Scuola, se è paritaria paga più tasse

Educazione 14_01_2014

Se la scuola non è statale, ma paritaria, paga molte più tasse. Addirittura cambia il criterio per il calcolo dell'imponibile: se è pubblica si calcola "per testa", se è privata "per metratura". La discriminazione continua: anche sui rifiuti.