Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
San Romualdo a cura di Ermes Dovico

Polonia


Polonia, folle immense ai cortei dei Re Magi
L’EVENTO

Polonia, folle immense ai cortei dei Re Magi

Anche quest’anno si sono svolti in Polonia cortei per l’Epifania del Signore che hanno visto la partecipazione di oltre un milione di persone. Circa 900 le città coinvolte. Un evento grandioso, le cui origini risalgono a un presepe in una scuola elementare...


Polonia, prove tecniche di regime del "liberale" Tusk
RITORNO AL COMUNISMO?

Polonia, prove tecniche di regime del "liberale" Tusk

Benché sostenuto da una coalizione di minoranza, il governo Tusk sta subito usando il pugno di ferro contro i conservatori. Altolà dei vescovi.


Golpe mediatico e attacco alla Costituzione, l’inizio del governo Tusk
Polonia

Golpe mediatico e attacco alla Costituzione, l’inizio del governo Tusk

Il nuovo esecutivo polacco manda la polizia nella sede di TVP Info per cacciarne i dirigenti. Ferita una parlamentare dell’opposizione. Un fatto gravissimo che richiama i tempi di Jaruzelski. Ma Tusk, da europeista, ha le spalle coperte da UE e mainstream.


La “nuova” Polonia nasce anti-cattolica
EUROPA

La “nuova” Polonia nasce anti-cattolica

Formato il nuovo governo del primo ministro Donald Tusk all’insegna dell’agenda di Bruxelles: perdita di sovranità, ecologismo, diritto all’aborto e diritti LGBTQ+.


Polonia, Tusk scelto come premier. Esultano i liberal
CONSERVATORI SCONFITTI

Polonia, Tusk scelto come premier. Esultano i liberal

Morawiecki ha perso il voto di fiducia in parlamento, che ha poi votato Tusk come prossimo premier. Oggi la presentazione del programma e dei ministri. Una coalizione eterogenea, dove la sinistra Lgbt e abortista ha un peso decisivo.


Ue, agli eurodeputati polacchi basta un "like" per perdere l'immunità
PRECEDENTE PERICOLOSO

Ue, agli eurodeputati polacchi basta un "like" per perdere l'immunità

Il Parlamento europeo ha revocato l'immunità parlamentare a quattro eurodeputati polacchi del PiS (gruppo parlamentare Ecr, di cui fa parte anche FdI). Il motivo è un "like" sul video del proprio spot elettorale, giudicato come "discorso di odio". 


L'Ue a guida tedesca vuole scegliere il governo per la Polonia
NUOVA EUROPA

L'Ue a guida tedesca vuole scegliere il governo per la Polonia

Dopo le elezioni in Polonia, diventa ancora più evidente la pressione esercitata dall'Ue per scegliere il nuovo governo. I vertici dell'Ue, a partire dalla von der Leyen, vogliono un governo guidato da Tusk. Ma possono?


Polonia e Spagna: la sinistra pone condizioni anche se perde
democrazia a senso unico

Polonia e Spagna: la sinistra pone condizioni anche se perde

La schizofrenia di tutto l'apparato politico, istituzionale e massmediatico gauchiste si manifesta ogni volta che partiti e coalizioni alternative "rischiano" di andare al governo. Chi si mette di traverso va eliminato.


Pessimi segnali dalla nuova maggioranza polacca
DOPO IL VOTO

Pessimi segnali dalla nuova maggioranza polacca

Nonostante non ci sia ancora un governo, in Polonia la nuova maggioranza già detta la linea contro i conservatori. E le associazioni abortiste ed Lgbt già passano all'incasso. Mentre iniziano vere e proprie epurazioni. 


Un mix di arte e fede nei francobolli sui misteri del Rosario
POLONIA

Un mix di arte e fede nei francobolli sui misteri del Rosario

Per ricordare l’elezione di Giovanni Paolo II al soglio pontificio e i misteri del Rosario, la Posta polacca ha messo in circolazione una serie di francobolli ad hoc. Un bel connubio tra preghiera e arte pittorica.
- La galleria fotografica


Soros compra i giornali in Polonia per condizionare le elezioni
LA STRATEGIA

Soros compra i giornali in Polonia per condizionare le elezioni

Avvicinandosi il voto del 15 ottobre per il rinnovo del Parlamento, il magnate ha acquisito la maggioranza del capitale di Gremi Media, editore di alcuni dei più importanti quotidiani polacchi.


Polonia verso le urne, le pressioni sinistre di Soros e Ue
VOTO DECISIVO

Polonia verso le urne, le pressioni sinistre di Soros e Ue

Domenica 15 ottobre in Polonia si vota per il nuovo Parlamento. Si espande nel Paese l’impero mediatico di Soros e nell’Ue si violano le regole del gioco, per favorire i progressisti. La posta in gioco è alta per l’intera Europa.
- Soros compra i giornali polacchi per condizionare le elezioni, di W. Redzioch