• COMUNISMO CINESE

    Esasperati dai lockdown, i cinesi continuano a ribellarsi

    Zero Covid: gli operai fuggono dalla fabbrica Foxconn di Zhengzhou in quarantena. I nuovi assunti, che li dovrebbero sostituire, si ribellano per le condizioni durissime in una fabbrica in lockdown. E non è l'unica rivolta di questi giorni. Una vera sommossa cittadina è scoppiata a Canton. E gli studenti adottano forme di protesta più surreali.