Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Beata Vergine Maria del Monte Carmelo a cura di Ermes Dovico

Unhcr


Rapporto Unhcr: profughi raddoppiati in dieci anni
Giornata mondiale del rifugiato

Rapporto Unhcr: profughi raddoppiati in dieci anni

Dai 59,2 milioni del 2014 agli attuali 117,3 milioni di persone in fuga da conflitti armati, persecuzione, sistematiche violazioni dei diritti umani. Il dato positivo è che nel 2023 un milione di rifugiati e più di 5 milioni di profughi interni hanno potuto far ritorno a casa.


Sfollati in Congo: una crisi umanitaria ignorata
i profughi invisibili

Sfollati in Congo: una crisi umanitaria ignorata

Esteri 07_11_2023 Anna Bono

6,9 milioni di persone, in gran parte residenti nell’est del Paese, ormai da decenni teatro di conflitti e violenze. Gli aiuti non bastano e gli interventi Onu sono rari e controproducenti.


Un rapporto sugli iraniani cristiani profughi in Turchia
Rifugiati

Un rapporto sugli iraniani cristiani profughi in Turchia

Il rapporto frutto di una indagine congiunta delle organizzazioni Open Doors, Csw, Article18 e Middle East Concern ne documenta la difficile condizione


Profughi o migranti? La confusione del cardinale Zuppi
FALSO UMANITARISMO

Profughi o migranti? La confusione del cardinale Zuppi

Discorsi e iniziative per superare la distinzione tra migranti irregolari e profughi. E il presidente della Cei è in prima fila a chiedere corridoi umanitari e di lavoro, che però già esistono e funzionano bene per coloro che seguono i canali legali. E anche Avvenire dipinge una realtà falsa sulla situazione dei profughi nel mondo.


Cresce il numero di profughi, nel mondo oltre 108 milioni
IL RAPPORTO UNHCR

Cresce il numero di profughi, nel mondo oltre 108 milioni

Pubblicato il nuovo rapporto dell’Alto commissariato Onu per i rifugiati. Nel complesso sono 108,4 milioni i profughi nel 2022, in crescita rispetto all'anno prima (quasi 20 milioni in più): 35,3 milioni i rifugiati. Relativamente pochi i ritorni a casa.


L’alto commissario Onu per i rifugiati confonde profughi e emigranti illegali
Profughi

L’alto commissario Onu per i rifugiati confonde profughi e emigranti illegali

Filippo Grandi cita Covid-19 e clima come le grandi emergenze da combattere per contenere il numero di profughi e accusa i paesi occidentali di inerzia e mancanza di solidarietà

 


Il dramma degli afghani fermati alla frontiera turca
Rifugiati

Il dramma degli afghani fermati alla frontiera turca

Il governo turco respinge in Iran gli afghani in fuga impedendo loro di chiedere asilo entro i propri confini


Gli ivoriani all’estero perderanno lo status di rifugiato nel 2022
Rifugiati

Gli ivoriani all’estero perderanno lo status di rifugiato nel 2022

L’Unhcr ha stabilito che le cause che hanno spinto oltre 380mila ivoriani a fuggire e chiedere asilo sono venute meno e che quindi possono essere rimpatriati

 


Profughi e rifugiati, l'Unhcr faccia il suo dovere
IMMIGRAZIONE

Profughi e rifugiati, l'Unhcr faccia il suo dovere

La richiesta di costruire muri e barriere ai confini dell'Ue è legittima. L'immigrazione illegale è un peso economico e una minaccia alla sicurezza per i Paesi destinatari. Sono pochissimi gli immigrati che chiedono asilo ad averne realmente diritto. E per i profughi e i rifugiati veri, deve essere evitata l'odissea dei trafficanti. Ci pensi l'Unhcr.


Gli immigrazionisti ripassino la Convenzione sui rifugiati
L'anniversario 1951-2021

Gli immigrazionisti ripassino la Convenzione sui rifugiati

Il 28 luglio del 1951 una conferenza speciale delle Nazioni Unite approvava la Convenzione di Ginevra sui rifugiati. Essa definisce in modo chiaro i diritti e i doveri dei rifugiati e degli Stati che li ospitano. Termini oggi confusi e applicati anche agli emigranti economici. 


Aumentano i profughi in Burkina Faso
Rifugiati

Aumentano i profughi in Burkina Faso

Si intensificano gli attacchi di gruppi jihadisti e un numero crescente di persone cerca la salvezza in aree meno colpite o all’estero, nei paesi confinanti

 


Non tutti i paesi africani sono modelli di accoglienza ai rifugiati
Rifugiati

Non tutti i paesi africani sono modelli di accoglienza ai rifugiati

Di recente diversi governi hanno preso decisioni che l’Unhcr ha criticato ritenendole lesive dei diritti dei profughi e contrarie alle leggi internazionali in materia di asilo