Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
San Ranieri a cura di Ermes Dovico

Sharia

Halal, un business in espansione. E l’islam detta legge
IL FENOMENO

Halal, un business in espansione. E l’islam detta legge

I prodotti halal, cioè «conformi alla sharia», sono in continua espansione nel mondo, Italia inclusa. La certificazione halal, che non riguarda solo la carne, è rilasciata da organismi islamici. Le criticità non mancano.


Dire un deciso "No" alla fatwa dell'Ucoii
CASO SAMAN

Dire un deciso "No" alla fatwa dell'Ucoii

Sull'onda del caso Saman, l'Ucoii annuncia una fatwa contro i matrimoni combinati. Può sembrare una cosa positiva, in realtà è un modo per introdurre in Italia la legge islamica, per renderla accettabile e prevalente sul diritto italiano. È un tentativo che va subito fermato.


Imam fondamentalisti bloccano una banca del latte in Bangladesh
Sharia

Imam fondamentalisti bloccano una banca del latte in Bangladesh

Svipop 02_01_2020 Anna Bono

 

Il progetto, nato per contrastare la grave malnutrizione infantile che affligge il paese, è stato sospeso a tempo indeterminato perché potrebbe violare la sharia, la legge coranica


Violenze islamiche sulle donne: il silenzio dei media
COME DICE IL CORANO

Violenze islamiche sulle donne: il silenzio dei media

La sharia e il corano considerano le donne inferiori, ma le peggiori sono le "infedeli" cristiane, per cui le giovani bianche vengono stuprate, le anziane picchiate e le bambine di tre anni violentate. E sebbene dati e rapporti governativi dimostrino che tali pratiche hanno una diffusione enorme in tutta Europa, l'Occidente femminista chiude gli occhi.


Sharia in Italia? Così una donna marocchina lo impedisce
IL CASO

Sharia in Italia? Così una donna marocchina lo impedisce

Residente in Italia, voleva sposare un italiano ma il Consolato del Marocco pretendeva la conversione all'islam del futuro marito. La donna si ribella e alla fine un giudice le dà ragione. Queste sono le donne da additare come esempio.


Mosul, l'Isis se ne va ma la sharia resta
ISLAM

Mosul, l'Isis se ne va ma la sharia resta

Mosul è stata liberata dall'Isis. E' finito il loro dominio improntato sull'applicazione rigidissima della sharia. Ma gli studenti che sono tornati all'università hanno trovato una brutta sorpresa: un codice di vestiario, fra cui il velo per le donne, obbligatorio per tutti, anche per i cristiani. Perché l'Isis è sconfitto, ma non l'islamismo.