Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
San Galdino a cura di Ermes Dovico

La russa

Paola Concia è ovunque, anche ad Atreju. Un segno di relativismo
TRASFORMISMO

Paola Concia è ovunque, anche ad Atreju. Un segno di relativismo

Fratelli d'Italia invita Paola Concia alla sua festa di Atreju, dopo che la paladina dei diritti Lgbti era stata silurata dal governo. Il partito della Meloni si trasforma, adattandosi al potere.


La sinistra torna a scatenare le toghe contro il governo
assedio giudiziario

La sinistra torna a scatenare le toghe contro il governo

Non solo il caso Santanchè, anche l'imputazione coatta per Delmastro. Sembra riproporsi il braccio di ferro tra giudici e centrodestra dell'era berlusconiana, che appare volto a stoppare la riforma della giustizia.


Centrodestra teso, ma a sinistra volano i coltelli
GUERRA PER LE "BRICIOLE"

Centrodestra teso, ma a sinistra volano i coltelli

I media puntano sulle tensioni interne al centrodestra, all'unisono con le "cassandre" dell'opposizione. Sono tensioni reali, emerse con il caso Ronzulli (che non ha impedito l'elezione di La Russa a presidente del Senato), ma gli avversari dovrebbero guardare in casa propria, dove ci si scanna su ciò che resta, dal Copasir alla guida del Pd.


Centrodestra di lotta e di governo, diviso sulla Rai
CON E CONTRO DRAGHI

Centrodestra di lotta e di governo, diviso sulla Rai

Le nomine Rai sono un altro motivo di lite fra Fratelli d'Italia (unico partito all'opposizione) e il resto del centrodestra. Ma non il solo. Anche sulle politiche anti-pandemia di Draghi, i partiti al governo si oppongono a parole, ma nei fatti si allineano. E sul sindaco di Milano, il partito della Meloni e di La Russa entra in polemica con gli alleati.