Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Santa Maria Faustina Kowalska a cura di Ermes Dovico
Migrazioni
a cura di Anna Bono
Emigranti illegali

Proseguono senza sosta gli sbarchi in Italia

Agli emigranti che continuano ad arrivare a bordo di piccole imbarcazioni si stanno forse per aggiungere centinaia di persone soccorse dalla Ocean Viking e dalla Sea Watch 3

Migrazioni 02_08_2021

 

Dal 31 luglio al 2° agosto, con una operazione congiunta, la Ocean Viking e la Sea Watch 3 hanno trasferito a bordo rispettivamente 555 e 263 persone, al largo delle coste della Tunisia e della Libia. L’ong Alarm Phone sostiene che altre 500 a bordo di cinque imbarcazioni si trovano in zona Sar (Search and Rescue) maltese e attendono di essere soccorse. La Ocean Viking è una nave dell’ong francese Sos Mediterranée, la Sea Watch 3 batte bandiera olandese e appartiene all’ong tedesca Sea Watch. Hanno soccorso delle imbarcazioni avvistate in acque internazionali o forse Sar maltesi. Tuttavia è dall’Italia che come di consueto pretenderanno il permesso di approdare e sbarcare loro passeggeri. L’agenzia Reuters riporta che gli emigranti presi a bordo dalla Sea Watch 3 erano partiti dalla Tunisia e sono prevalentemente uomini provenienti da Marocco, Bangladesh, Egitto e Siria. L’agenzia Ansa riferisce il 1° agosto  di un fitto traffico di piccole imbarcazioni tutte dirette verso le coste italiane nei tre giorni precedenti. A Lampedusa sono arrivate più di mille persone trasferite o prossime a esserlo nelle navi-quarantena e in altre strutture utilizzando anche i traghetti di linea. Altre decine di persone sono approdate viaggiando su barchini sulle coste meridionali della Sardegna: 71 in 48 ore. 10 emigranti sono stati fermati mentre si allontanavano dalla spiaggia, tre mentre facevano colazione in un bar. Altri emigranti ancora hanno raggiunto Capo Leuca percorrendo la rotta del Mediterraneo orientale. Si tratta di 13 uomini di nazionalità irachena, afghana e siriana. Secondo il ministero dell’interno italiano, dal 1° gennaio alle 8.00 del 2 agosto sono arrivati in Italia 29.461 emigranti irregolari. Nello stesso periodo di tempo gli sbarchi erano stati 14.406 nel 2020 e 3.920 nel 2019. Al 1° agosto gli arrivi via mare dall’inizio dell’anno in Spagna sono 16.009 e in Grecia 4.172.