• Ideologia al quadrato

Due gemelli diventano "gemelle" lo stesso giorno

Due gemelli di 23 anni, Giulio e Guido, hanno "cambiato" sesso lo stesso giorno presso l'ospedale di Firenze Careggi, diventando all’anagrafe Giulia e Gaia. È il primo intervento contemporaneo su gemelli che avviene in Italia e il secondo al mondo.

I gemelli hanno dichiarato: “È una giornata da festeggiare. Abbiamo fatto una scelta molto libera, la nostra famiglia ci ha supportato in questo nostro progetto, poi essendo gemelle ci siamo sempre aiutate e fatte forza a vicenda”.

Al di là della bizzarra vicenda, ricordiamo che le persone che si sottopongono a trattamenti ormonali e ad operazioni chirurgiche per “cambiare” sesso, cambiano solo l’aspetto esteriore, ma non cambiano geneticamente di sesso. Giulio e Guido si potranno far chiamare anche Giulia e Gaia, ma geneticamente rimarranno per sempre Giulio e Guido. Non è un giudizio discriminatorio (lontano da noi ogni intenzione di offendere questi due giovani), ma un semplice dato di realtà accettato anche dai sostenitori del transessualismo.