Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
San Camillo de Lellis a cura di Ermes Dovico
Borgo Pio
a cura di Stefano Chiappalone

anniversario

Una Messa per Pacelli, il "papa dimenticato"

Pio XII verrà ricordato insieme a Benedetto XVI (che lo aveva proclamato venerabile) con una celebrazione a Roma. Era il 2 marzo 1939 quando fu eletto, mentre la guerra incombeva sull'Europa...

Borgo Pio 11_03_2023

Se negli ultimi anni si sono susseguite le beatificazioni e canonizzazioni di pontefici recenti, è passata invece in secondo piano la causa di Pio XII (aperta già dal pontificato di San Paolo VI). Papa Pacelli non ha goduto della rapidità con cui praticamente tutti i suoi successori sono stati proclamati santi o almeno (è il caso di Luciani) beati.

Una Santa Messa per ricordare Pio XII sarà celebrata oggi alle 18 a San Salvatore in Lauro, promossa dal Comitato Papa Pacelli. Lo comunica Exaudi, aggiungendo che insieme all'ultimo Papa romano sarà ricordato anche Benedetto XVI che nel 2009 lo proclamò venerabile. Il rito sarà celebrato dal cardinale Dominique Mamberti, prefetto della Segnatura Apostolica.

Purtroppo su Pacelli ha gravato a lungo (ingiustamente) una leggenda nera che ha contribuito a frenarne la causa e la proclamazione anche ufficiale della santità. La celebrazione odierna cade a pochi giorni dall'anniversario della nascita e dell'elezione al Soglio Pontificio: Pacelli infatti fu eletto nello stesso giorno – il 2 marzo 1939 – in cui compiva 63 anni. Ma quei lieti eventi furono ben presto oscurati dallo spettro della Seconda Guerra Mondiale.