Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Sant’Augusto Chapdelaine a cura di Ermes Dovico

Tucho


Orgasmi e genitali: spuntano altri testi hot di Fernández
pornoteologia

Orgasmi e genitali: spuntano altri testi hot di Fernández

 Non è un errore di gioventù La pasión mística, il libro "nascosto" del prefetto della Dottrina della Fede, che di recente ha destato scalpore. Dopo il 1998 ci sono altri tre libri di "Tucho" che hanno capitoli discutibili.  


Fiducia supplicans: il Papa semina dubbi e Tucho li coltiva
la commedia degli equivoci

Fiducia supplicans: il Papa semina dubbi e Tucho li coltiva

Incontrando il clero romano il Pontefice spiega che non si benedice il peccato, ma le persone e queste «forse vengono come coppie o come persone». A confondere ulteriormente le carte ci pensa il cardinal prefetto.


Pornocrazia: l'"affaire Tucho" non è un caso, è un metodo
ritorno al X secolo

Pornocrazia: l'"affaire Tucho" non è un caso, è un metodo

Il caso legato al libro "nascosto" del cardinal Fernández è solo l'ultimo di una serie che coinvolge amici del Papa discussi e discutibili. Che riporta ai tempi più bui del papato, ma con in più la pretesa di giustificazioni teologiche.


L'ospedale da campo undici anni dopo è al collasso
flop

L'ospedale da campo undici anni dopo è al collasso

L'espressione con cui Francesco definì la Chiesa nel 2013 descrive ora impietosamente gli effetti del suo pontificato, soprattutto dopo l'ascesa del fedelissimo Tucho. 


Benedizioni arcobaleno: africani e ucraini non ci stanno
le reazioni

Benedizioni arcobaleno: africani e ucraini non ci stanno

Aumentano le conferenze episcopali in dissenso da "Fiducia supplicans": non si può benedire ciò che Dio non approva. In prima linea i presuli del Continente Nero, seguiti a ruota dagli ucraini. Anche questa è sinodalità.


Seewald: Francesco ha voluto cancellare l’eredità di Benedetto XVI
L'INTERVISTA

Seewald: Francesco ha voluto cancellare l’eredità di Benedetto XVI

Coppie gay, Messa in latino, lotta agli abusi sessuali, epurazione degli uomini più legati a Benedetto, nomina di Fernández: papa Francesco ha fatto di tutto per distruggere quanto costruito dal suo predecessore. A un anno dalla morte di Benedetto XVI parla il suo biografo e amico Peter Seewald.


Con "Fiducia supplicans" il Papa e Tucho sfiduciano i vescovi
golpe ecclesiale

Con "Fiducia supplicans" il Papa e Tucho sfiduciano i vescovi

Col pretesto di evitare qualsiasi norma e formalizzazione il documento sulle benedizioni alle coppie omosessuali e irregolari sottrae la questione al discernimento dell'autorità episcopale, progressivamente esautorata dalla diarchia Francesco-Fernández, con buona pace del pur sbandierato Vaticano II.
- Benedizioni alle coppie omo: Strickland invita a resistereBorgo Pio


La teologia acrobatica di Fernández si scontra con la ragione
tuchosofia

La teologia acrobatica di Fernández si scontra con la ragione

La dichiarazione "Fiducia supplicans" si fonda su premesse errate, anche sul piano naturale oltre che soprannaturale: non bastano due individui per fare una coppia.


La posta di Tucho: la via dell'eresia è lastricata di dubia
caso per caso

La posta di Tucho: la via dell'eresia è lastricata di dubia

Con l'era Fernández aumenta il  numero di vescovi che pongono quesiti riguardante la fede e la morale. Le risposte vanno tutte nella stessa direzione: a parole non si tocca la dottrina, nella prassi si sdogana il contrario.


Chiesa e trans: l’ossessione dell’inclusione
MAGISTERO VS PROPAGANDA

Chiesa e trans: l’ossessione dell’inclusione

La pressione globale sui “nuovi diritti” si avverte anche Oltretevere. Ma è proprio la Sede di Pietro che dovrebbe trasmettere la luce della Verità.


Firma col copia-incolla: l'ultimo imbroglio del cardinal Tucho
VATICANO

Firma col copia-incolla: l'ultimo imbroglio del cardinal Tucho

Le firme del Papa e del Prefetto per la Dottrina della Fede sulle risposte circa l'ammissione di gay e trans ai sacramenti non sono autentiche, ma prese da un altro foglio male scansionato. Con la nuova gestione al Dicastero una svista tira l'altra.


Burke e Müller: "Lo Spirito Santo non può contraddirsi"
sinodo

Burke e Müller: "Lo Spirito Santo non può contraddirsi"

I due porporati rispondono "presente" contro i tentativi di snaturare la dottrina della Chiesa e rispediscono al mittente le accuse di minare l'unità: ciò che davvero unisce è insegnare e ribadire la verità.