Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
San Giacomo il Maggiore a cura di Ermes Dovico

Maduro


Fuga dal Venezuela, la peggior crisi migratoria
POPULISMO

Fuga dal Venezuela, la peggior crisi migratoria

Circa 2,3 milioni di venezuelani hanno lasciato il loro paese. E' crisi in Brasile, perché lo Stato del Roraima, dove arrivano in massa, non riesce a reggere il peso. E anche il Perù e l'Ecuador iniziano a rendere più difficile il passaggio della frontiera. Ma perché scappano in massa? Fuggono da Maduro e dalle sue politiche economiche suicide.


Vescovi venezuelani, pastori di un gregge affamato
RINNOVO DELLA CEV

Vescovi venezuelani, pastori di un gregge affamato

Rinnovate le cariche direttive della Conferenza Episcopale Venezuelana. Dopo il "Natale più triste", il nuovo presidente, monsignor José Luis Azuaje Ayala (presidente della Caritas America Latina) si prepara ad anni difficili. Nel paese, il "Socialismo del XXI Secolo" è fallito e la gente muore di fame, malasanità e malattie.


Le donne nel Venezuela, fra terrore e impunità
POPULISMO CRIMINALE

Le donne nel Venezuela, fra terrore e impunità

Violenza contro le donne: nel Venezuela socialista è un fenomeno macroscopico. Secondo la Ong Gama, ogni 100 donne, 99 hanno subito una qualche forma di violenza, psicologica o fisica. Le donne uccise nell'ultimo anno sono il doppio di quelle uccise in Italia. E questo in un paese dove i reati sono quasi sempre impuniti.