Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
San Romualdo a cura di Ermes Dovico

Il signore degli anelli

Tolkien, la mostra sullo scrittore che viveva di fede
A 50 anni dalla morte

Tolkien, la mostra sullo scrittore che viveva di fede

Una mostra promossa dal Ministero della Cultura illustra il percorso umano, il lavoro accademico e la potenza narrativa dell’autore de Il Signore degli Anelli, la cui giornata-tipo iniziava con la Messa al mattino.


Tolkien 50 anni dopo: la Compagnia prosegue il viaggio
anniversario

Tolkien 50 anni dopo: la Compagnia prosegue il viaggio

A mezzo secolo dalla morte del grande scrittore inglese non diminuisce il fascino suscitato dalle storie ambientate nella Terra di Mezzo in cui traspaiono una peculiare teologia della storia e una bellezza che è simbolo della grazia.


Cosa ci dice un Tolkien riletto da Nardi?
IL LIBRO

Cosa ci dice un Tolkien riletto da Nardi?

"Leggiamo insieme Il Signore degli Anelli" di Paolo Nardi parla di Sam come del vero eroe del romanzo, di un Gandalf così buono da rifiutare l’anello da Frodo. Di una mitologia nordica rivista dall’autore e di una nuova traduzione discutibilmente buona.


Il film su Tolkien? C’è una grande assenza: la sua fede
BIOPIC A METÀ

Il film su Tolkien? C’è una grande assenza: la sua fede

La pellicola sull’autore del Signore degli Anelli ha attori di prima scelta ma presenta la pecca di sorvolare sulla fede cattolica di Tolkien, per lui fondamentale sia nella vita quotidiana che per l’ispirazione delle sue opere. Il film descrive poi solo il Tolkien giovane (il resto è lasciato ai titoli di coda) e lo presenta come un tormentato, mentre in realtà non lo fu affatto.