• LAICISMO

    Il governo spagnolo dichiara guerra alle croci

    La nuova legge sulla Memoria democratica prende di mira anche la croce più alta del mondo, situata nella Valle de los Caidos, da cui tre anni fa è stata spostata anche la salma di Francisco Franco. Dovranno andarsene anche i monaci benedettini, per trasformare il luogo in un simbolo democratico. Ma questa è solo parte di una guerra a tutte le croci presenti in Spagna. Proteste dei vescovi.

    • 84° ANNIVERSARIO

    Guerra di Spagna, testimonianza di un liberale per Franco

    Il 18 luglio è l'anniversario dell'Alzamiento Nacional, la rivolta militare guidata dal generale Franco che diede inizio alla Guerra di Spagna. Quest'anno l'anniversario avviene all'indomani dell'esumazione forzata della salma di Franco, per volontà del governo socialista. La sua vittoria, però, salvò la Chiesa e fermò il comunismo, come attestato anche dalle testimonianze di avversari prestigiosi, quale il liberale Gregorio Marañón Posadillo.