Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
San Lorenzo da Brindisi a cura di Ermes Dovico

Chiesa india

I dalit cristiani: i più discriminati fra i discriminati
INDIA

I dalit cristiani: i più discriminati fra i discriminati

L’impegno in favore dei dalit (lo sono circa il 60 per cento dei cristiani indiani) è una delle cause dell’ostilità verso i cristiani degli estremisti indù. Il 20 e 21 febbraio la Conferenza episcopale ha presentato all’Indian Social Institute di Bangalore un nuovo sito web creato per incentivare i matrimoni tra le caste. 


L'anno peggiore per i cristiani in India: 351 violenze
2017

L'anno peggiore per i cristiani in India: 351 violenze

Nel 2017 sono stati denunciati 351 episodi di violenza ai quali ne vanno aggiunti tanti altri non rilevati. Sono in aumento gli attacchi degli attivisti indù alle chiese, la domenica o durante importanti festività religiose, ma anche ai luoghi di culto privati. Spesso le autorità evitano di intervenire o si rendono complici.


I cristiani perseguitati da musulmani e induisti
SENZA TREGUA

I cristiani perseguitati da musulmani e induisti

Una chiesa pentecostale indiana è stata incendiata da centinaia di fanatici convinti di vendicare la morte di una donna che i famigliari induisti sostengono essere stata convertita a forza al cristianesimo e poi uccisa. Ma questa accusa non è nuova.


I cristiani non abiurano e gli indù li bastonano
FONDAMENTALISMI

I cristiani non abiurano e gli indù li bastonano

I testimoni parlano di 300 indù entrati in una chiesa indiana: hanno preso a bastonate i fedeli, senza risparmiare i bambini e infierendo sulle donne, denudate e percosse. Ormai gli attacchi in India sono quotidiani.