Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
San Leonida di Alessandria a cura di Ermes Dovico

Libertà religiosa


Nicaragua, una persecuzione sistematica dei cattolici
COMUNISMO LATINO

Nicaragua, una persecuzione sistematica dei cattolici

Ulteriore deterioramento della situazione dei diritti umani nel Nicaragua di Daniel Ortega: nel solo mese di maggio ci sono 181 casi di abuso contro gli oppositori politici. La Chiesa è palesemente nel mirino, con arresti di sacerdoti e laici e sequestri arbitrari dei suoi beni. 


Nicaragua, il martirio del vescovo Álvarez nelle carceri di Ortega
ATTACCO ALLA CHIESA

Nicaragua, il martirio del vescovo Álvarez nelle carceri di Ortega

Per non aver voluto abbandonare il suo popolo e piegare il capo davanti al dittatore Ortega, da quattro mesi il vescovo di Matagalpa è detenuto in un carcere di massima sicurezza, sottoposto a un trattamento disumano. Nel silenzio internazionale.

- UNA PERSECUZIONE SISTEMATICA DEI CATTOLICI di Marinellys Tremamunno


Regno Unito, dicono no ai dogmi Lgbt: insegnanti licenziati
ADDIO LIBERTÀ

Regno Unito, dicono no ai dogmi Lgbt: insegnanti licenziati

Joshua Sutcliffe, un insegnante cristiano di 33 anni, viene licenziato per essersi rifiutato di usare i pronomi femminili con un alunno maschio che si sente femmina. Licenziato anche Ben Dybowski, che in un seminario per docenti dice che il matrimonio è solo tra uomo e donna e la vita inizia dal concepimento.


L'Ue promuove la blasfemia e ignora il patrono Benedetto
LA POLEMICA

L'Ue promuove la blasfemia e ignora il patrono Benedetto

A nulla sono valse le proteste di numerosi eurodeputati contro la mostra blasfema promossa nella sede del Parlamento Ue che ritraeva un Gesù Lgbt, chiara provocazione anticristiana. Da tempo, intanto, l'euro parlamentare Procaccini (FdI) chiede invano che venga dedicato uno spazio adeguato al patrono d'Europa San Benedetto. 


Guerra sul cero per l’Eucaristia, vittoria per i cattolici
STATI UNITI

Guerra sul cero per l’Eucaristia, vittoria per i cattolici

Oklahoma, due ospedali rischiano di perdere i finanziamenti federali perché tengono accesa in cappella, seppur in sicurezza, la candela che indica la presenza di Gesù nel tabernacolo. Un caso durato oltre due mesi e risolto grazie alla resistenza dei cattolici, che fa desistere l’amministrazione Biden dalla sua minaccia.


Le sette religiose mortali del Kenya, l'orrore scoperto
CONTINENTE NERO

Le sette religiose mortali del Kenya, l'orrore scoperto

Predicatori sedicenti cristiani invitavano i loro seguaci a lasciarsi morire di fame o a suicidarsi per unirsi a Gesù. Due sette sono state scoperte sulla costa del Kenya. La prima quella del predicatore Nthenge ha già provocato morti a centinaia. E subito dopo è stata scoperta quella del telepredicatore Odero, anche quella letale. 


Usa, un piano per combattere il Deep State nel 2025
PRESIDENZIALI

Usa, un piano per combattere il Deep State nel 2025

Una delle prime promesse elettorali di Donald Trump è quella di combattere il deep state. Che sposta la barra della politica americana sempre a sinistra. La Heritage e altri think tank conservatori hanno redatto un piano per combatterlo nel 2025, per il prossimo presidente repubblicano.


L'FBI spiava i cattolici? La commissione fa sul serio
USA

L'FBI spiava i cattolici? La commissione fa sul serio

La Commissione Giustizia della Camera ha reso noti documenti interni dell'FBI che mostrano un vero e proprio piano per infiltrare agenti, istituire fonti e creare una rete capillare di controllo nelle parrocchie cattoliche, per combattere il presunto potenziale estremismo violento dei "cattolici radicali-tradizionali" in tutto il paese.


India, i cristiani non trovano pace nemmeno ai funerali
PERSECUZIONE INDUISTA

India, i cristiani non trovano pace nemmeno ai funerali

In India la persecuzione dei cristiani, ad opera dei nazionalisti indù, è ancora estrema. La Pasqua si è svolta in un clima di intimidazioni. E anche i funerali di una donna convertita al cristianesimo sono stati interrotti dai nazionalisti per due giorni. 


La scuola vieta l'Ave Maria, ma si piega a gay e Ramadan
maestra punita

La scuola vieta l'Ave Maria, ma si piega a gay e Ramadan

La vicenda della maestra di Nuoro sospesa dopo le proteste di due mamme per aver recitato un'Ave Maria in classe è indice della crescente cristianofobia nel Paese. La scusa della laicità della scuola è ridicola: alle milizie Lgbt, infatti, si consente di infiltrarsi e indottrinare il gender e i genitori che si oppongono sono silenziati. E a Firenze, intanto, agli studenti islamici in Ramadan si offrono aule di preghiera. 


Pasqua di resistenza: i cattolici sfidano Ortega
NICARAGUA

Pasqua di resistenza: i cattolici sfidano Ortega

La stretta del regime di Ortega in Nicaragua contro fedeli, tradizioni e riti cattolici si fa sempre più dura, ma la fede del popolo e dei sacerdoti non cede. Per la Settimana Santa sono state state represse le tradizionali processioni e manifestazioni di popolo, numerosi i sacerdoti che hanno sfidato il regime e sono stati espulsi. Ma la Chiesa resiste e celebrerà la Pasqua. 


Nuovo vescovo a Shanghai, in Cina decide solo il Partito comunista
CHIESA

Nuovo vescovo a Shanghai, in Cina decide solo il Partito comunista

La nomina di monsignor Giuseppe Shen Bin a vescovo di Shanghai è stata presa senza il consenso della Santa Sede, in violazione dell'Accordo del 2018. Ostentazione di potere da parte di Pechino, da Roma nessuna "valutazione". In azione i "pompieri" cattolici per minimizzare la gravità della situazione.
- VIDEO: LA CAPITOLAZIONE DELLA CHIESA, di Riccardo Cascioli
- E IL VESCOVO DI HONG KONG VA A PECHINO, di Aurelio Porfiri