Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
San Romualdo a cura di Ermes Dovico
Borgo Pio
a cura di Stefano Chiappalone

PAPA EMERITO

La preghiera dei bavaresi per Benedetto XVI

Grande commozione anche a Ratisbona dove Joseph Ratzinger ha insegnato fino alla nomina a cardinale. La gente lo ricorda come "uno di famiglia".

Borgo Pio 30_12_2022

Da quando le condizioni del pontefice emerito si sono aggravate, l'appello di papa Francesco a sostenere con la preghiera il suo predecessore è stato accolto ovunque con commozione. Tanto più nella natìa Baviera, cui Benedetto XVI è stato sempre molto legato, evocandola ripetutamente tra i ricordi d'infanzia.

Un'immagine del Papa emerito invita a pregare per lui nella cattedrale di Ratisbona, città dove ha insegnato fino al 1977 (quando fu nominato arcivescovo di Monaco) e vi tornava spesso anche da cardinale per visitare suo fratello. La gente del posto, intervistata da IBT, lo ricorda mentre «passava di qui», uscendo dalla Messa del mattino e qualcun altro aggiunge che «ti commuovi tanto nell'apprendere che sta morendo un Papa di Ratisbona».

«Veniva spesso a Ratisbona, era come uno di famiglia», racconta un'insegnante di scienze religiose, che aggiunge: «Era un grande teologo, ho imparato molto da lui». Un grande teologo che a detta di chiunque chi lo abbia conosciuto da vicino appariva lontano anni luce da quella immagine del panzerkardinal che i media gli avevano cucito addosso.