Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
San Pier Damiani a cura di Ermes Dovico
SCHEGGE DI VANGELO

I veri amici di Gesù

Sarete odiati da tutti a causa del mio nome (Lc 21,17)

Schegge di vangelo 29_11_2023 Español

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Metteranno le mani su di voi e vi perseguiteranno, consegnandovi alle sinagoghe e alle prigioni, trascinandovi davanti a re e governatori, a causa del mio nome. Avrete allora occasione di dare testimonianza. Mettetevi dunque in mente di non preparare prima la vostra difesa; io vi darò parola e sapienza, cosicché tutti i vostri avversari non potranno resistere né controbattere. Sarete traditi perfino dai genitori, dai fratelli, dai parenti e dagli amici, e uccideranno alcuni di voi; sarete odiati da tutti a causa del mio nome. Ma nemmeno un capello del vostro capo andrà perduto. Con la vostra perseveranza salverete la vostra vita». (Lc 21,12-19)

Quando siamo cristiani e cominciamo a mettere in pratica seriamente gli insegnamenti di Gesù, via via, secondo vari gradi e modalità, incontreremo sul nostro percorso sospetto, emarginazione, derisione, a volte calunnia. Il massimo grado è sicuramente la persecuzione, il carcere e la morte. Questo martirio è riservato agli amici di Gesù, quelli amatissimi e strettissimi che, come Lui, danno la vita per amore. Prega oggi il Signore che ti infonda il coraggio dei màrtiri, proporzionato a quello che stai subendo per essere un suo discepolo, perché non c’è cosa più bella di poter essere testimoni, ciascuno a modo suo, del nome del nostro Signore Gesù.