Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
San Ranieri a cura di Ermes Dovico
SCHEGGE DI VANGELO

Dare senso alla vita

Non sono venuto ad abolire (Mt 5,17)

Schegge di vangelo 15_03_2023 English Español

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Non crediate che io sia venuto ad abolire la Legge o i Profeti; non sono venuto ad abolire, ma a dare pieno compimento. In verità io vi dico: finché non siano passati il cielo e la terra, non passerà un solo iota o un solo trattino della Legge, senza che tutto sia avvenuto. Chi dunque trasgredirà uno solo di questi minimi precetti e insegnerà agli altri a fare altrettanto, sarà considerato minimo nel regno dei cieli. Chi invece li osserverà e li insegnerà, sarà considerato grande nel regno dei cieli». (Mt 5,17-19)

Gesù non abolisce il Vecchio Testamento, ma lo porta a compimento. Con la propria persona e le proprie opere, Gesù interiorizza le esigenze della legge di Dio, che diviene così l'unica via per mettersi al suo seguito e diventare suoi discepoli. Quali comandamenti riesci a rispettare completamente? Se non li sai ancora a mente, questo potrebbe essere il momento giusto per impararli a memoria. Basta leggerli tutte le sere prima di addormentarsi fino a che non li ricordiamo senza esitazione e in ordine dal primo all'ultimo.