• SCHEGGE DI VANGELO

Conseguenza inevitabile

Chi ascolta voi ascolta me, chi disprezza voi disprezza me (Lc 10, 16)

English Español

In quel tempo, Gesù disse: «Guai a te, Corazìn, guai a te, Betsàida! Perché, se a Tiro e a Sidòne fossero avvenuti i prodigi che avvennero in mezzo a voi, già da tempo, vestite di sacco e cosparse di cenere, si sarebbero convertite. Ebbene, nel giudizio, Tiro e Sidòne saranno trattate meno duramente di voi. E tu, Cafàrnao, sarai forse innalzata fino al cielo? Fino agli inferi precipiterai! Chi ascolta voi ascolta me, chi disprezza voi disprezza me. E chi disprezza me disprezza colui che mi ha mandato». (Lc 10,13-16)

Ai tempi di Gesù molte persone hanno visto i suoi miracoli eppure non hanno creduto in Lui. E non si sono convertite. Gesù dice che è proprio per questo che il loro giudizio sarà estremamente rigoroso, più del giudizio riservato ai pagani. E tu che già credi in Gesù, sei disposto a convertirti ogni giorno meravigliandoti degli interventi di Dio nella tua vita oppure di fatto ti comporti come un pagano e non ti accorgi dei miracoli di Dio?

Dona Ora

English Español