Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
San Giovanni I a cura di Ermes Dovico

Vocazioni

In memoria dei sacerdoti uccisi in Rwanda nel 1994
Nel giorno di preghiera per le vocazioni

In memoria dei sacerdoti uccisi in Rwanda nel 1994

Nei cento giorni del 1994, tra le vittime del genocidio dei Tutsi vi furono anche centinaia di sacerdoti e di religiosi


La fedeltà paga: più vocazioni in Africa, crollo in Europa
nel mondo ma non del mondo

La fedeltà paga: più vocazioni in Africa, crollo in Europa

In Francia e Italia (e non solo) la vita consacrata langue, mentre in Nigeria fiorisce tra le persecuzioni, dove c'è una Chiesa che non teme il martirio e non insegue l'approvazione del mondo. La differenza è tutta qui.


Bätzing senza nuovi preti: il Synodaler Weg presenta il conto
flop

Bätzing senza nuovi preti: il Synodaler Weg presenta il conto

Nessuno da ordinare nella diocesi guidata dall'ultra (e ultrà) sinodale capo dei vescovi tedeschi. E il resto della Germania non se la passa meglio.


I cattolici aumentano in Asia e Africa, dove sono più perseguitati
GIORNATA MISSIONARIA MONDIALE

I cattolici aumentano in Asia e Africa, dove sono più perseguitati

L'agenzia Fides, per la Giornata missionaria mondiale, ha pubblicato le statistiche aggiornate sul cattolicesimo nel mondo. In calo in Europa e in parte anche in America, il cattolicesimo cresce (anche nelle vocazioni) soprattutto in Asia e Africa.


10 novizi pronunciano i voti in Vietnam
Asia

10 novizi pronunciano i voti in Vietnam

Sono i seminaristi della Società delle divine vocazioni che dal 2017 svolge attività di evangelizzazione nel paese comunista a maggioranza buddista


Il dramma dei cristiani siriani
Medio Oriente

Il dramma dei cristiani siriani

Famiglie separate, disunite e crollo delle vocazioni sono causa ed effetto al tempo stesso della sempre più difficile situazione dei cristiani in Siria


Suore in Irlanda, specie in via di estinzione
CRISI DI FEDE

Suore in Irlanda, specie in via di estinzione

Un'inchiesta dell'Irish Catholic rivela che il numero di religiose in Irlanda è calato del 50% in appena 20 anni, e la tendenza è a un ulteriore crollo. Un fenomeno che mette in crisi il sistema di servizi sanitari ed educativi che hanno garantito per il popolo fin dall'indipendenza.


Quando i comunisti uccisero i frati di Široki Brijeg
L'ANNIVERSARIO

Quando i comunisti uccisero i frati di Široki Brijeg

Il 7 febbraio di 78 anni fa, a Široki Brijeg (Erzegovina), i partigiani comunisti uccisero – dopo averli derisi e umiliati – dodici francescani, compreso un frate ottantenne. Nei giorni seguenti furono trucidati diversi altri religiosi che erano riusciti a scappare. Un eccidio in odio alla fede, spiega alla Bussola padre Dane Karačić. Ma da quel sangue «sgorgarono e sgorgano molte vocazioni».


Crollo delle vocazioni, l'Irlanda si scopre post-cattolica
CHIESA IN CRISI

Crollo delle vocazioni, l'Irlanda si scopre post-cattolica

Un tempo fucina di missionari, oggi la Chiesa irlandese vive una grave mancanza di sacerdoti e vocazioni. Diverse diocesi (Dublino inclusa) hanno elaborato piani con liturgie guidate da laici, meno Messe e parrocchie unificate. Ma in mezzo alla crisi, c’è qualche istituto che dà segnali di speranza.


Cattolici in crescita in Africa e Asia. In calo in Europa
RAPPORTO FIDES

Cattolici in crescita in Africa e Asia. In calo in Europa

Nella Giornata Missionaria Mondiale, Fides pubblica i dati sullo stato della Chiesa nel mondo. E abbiamo la conferma, l'ennesima, che il cattolicesimo è in crescita, per numero di fedeli e di vocazioni, in Africa e in Asia. Mentre è in netto calo in Europa, un po' in calo anche in America. Africa e Asia sono i continenti in cui i cristiani rischiano di più.


Il problema dell'Amazzonia? Sono certi missionari
VOCAZIONI

Il problema dell'Amazzonia? Sono certi missionari

L'ordinazione di uomini sposati è ormai una vera fissazione. Ieri al briefing la scelta è stata sponsorizzata dal vescovo Verzeletti, che ha anche detto di avere in diocesi uomini eccezionali, con una vita eucaristica costante e che desiderano il bene degli altri. Ma non è questo il criterio per l'ordinazione sacerdotale. Leggasi san Paolo...
-CELIBI E CASTI: IL LIBRO DELLA BUSSOLA 


Sposo e prete, non è più solo un'ipotesi
VIRI PROBATI

Sposo e prete, non è più solo un'ipotesi

Dal Brasile alla Germania prende forza il partito dei viri probati, per rispondere alla mancanza di preti. E intanto si scoraggiano le vocazioni sacerdotali non progressiste.