Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
San Marco a cura di Ermes Dovico

Unione sovietica

Crudo pragmatismo e secolarizzazione, l'eredità di Napolitano
MORTO A 98 ANNI

Crudo pragmatismo e secolarizzazione, l'eredità di Napolitano

Dall'esaltazione dell'invasione sovietica dell'Ungheria alla morte voluta di Eluana Englaro, dal sostegno al bombardamento della Libia all'affare Berlusconi-Monti, l'ex presidente della Repubblica Napolitano è sempre stato in sintonia con i poteri forti.


Da Chernobyl al Covid, come il potere tratta le emergenze
IL CONFRONTO

Da Chernobyl al Covid, come il potere tratta le emergenze

Unione Sovietica, 1986, disastro di Chernobyl: il Partito comunista decise quel che doveva sapere la popolazione di quell’immane tragedia nucleare, nascondendo senza scrupoli la verità. Analogamente oggi nel mondo, Italia compresa, non solo c’è un’informazione “guidata” sul Covid-19 ma anche un nuovo potere che alimenta e sfrutta la paura per imporsi. Ma un antidoto c’è