• PARIGI

    Odio rosso, cattolici aggrediti alla Marcia dei Martiri

    Era un semplice pellegrinaggio di circa 300 fedeli - donne e bambini inclusi - per le strade di Parigi che volevano commemorare i cattolici uccisi in nome dell’egualitarismo socialista e comunardo del 1870-71. Ma è finito con gli insulti, i fischi e le aggressioni fisiche da parte di Antifa e gruppi di sinistra. E la fine forzata del corteo stesso. Indignato l’arcivescovo Aupetit, che chiede rispetto.